‘Uomini e Donne’, Luca Onestini e Rosa Perrotta fanno un bilancio sulla loro esperienza sul trono

Veronica 17 Maggio, 2017

Luca Onestini e Rosa Perrotta

Si avvia alla conclusione questa seconda parte di stagione di Uomini e Donne: dopo le scelte di Marco CartasegnaLuca Onestini e l’abbandono di Desirèe Popper, l’unica tronista a non aver ancora scelto è Rosa Perrotta. La bellissima salernitana dovrà decidere chi tra Alex Adinolfi e Pietro Tartaglione sarà il compagno da avere al proprio fianco.

La Perrotta e Onestini, intanto, hanno fatto un bilancio sulla loro esperienza nel dating show di Canale 5, raccontandosi in un’intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni. L’ex tentatore di Temptation Island, ha dichiarato che grazie al programma condotto da Maria De Filippi ha compreso come rapportarsi con le persone:

Ho imparato ad avvicinarmi alle persone in modo meno superficiale, perché a Uomini e Donne tutto avviene con calma e questo determina una certa profondità dei rapporti.

Il bell’emiliano nel Trono Classico ha ricoperto dapprima il ruolo di corteggiatore di Clarissa Marchese e poi è stato scelto come tronista, e a tal proposito ha affermato:

Entrambi i ruoli mi hanno dato tanto. Ma io sono me stesso a prescindere dal ruolo.

La bellissima Rosa ha dichiarato che tra le tante coppie nate all’interno della trasmissione di aver preferito quella formata da Teresanna Pugliese e Francesco Monte, rivelando, inoltre, il motivo per il quale ha deciso di partecipare ad un programma così popolare come Uomini e Donne:

Sono stata contatta dalla produzione e mi è sembrata una bella occasione. Ho visto questa proposta come un segno del destino. E infatti posso dire che è stata un’esperienza molto positiva. Oggi non c’è più modo di conoscere una persona in maniera così limpida. E’ un contesto in cui sei tutelato e ti permette di non prendere un uomo, diciamo così, a scatola chiusa. E poi non è neanche scontato che ci siano 30 persone che ti corteggiano.

Rivelando, inoltre, la reazione del papà alla notizia di questa partecipazione:

All’inizio era scettico: credo che temesse l’ambiente televisivo e il fatto che il programma è improntato sulla vita privata di una persona. Poi però mi ha visto pronta e ha appoggiato la mia scelta.

La modella ha poi ammesso di essere corteggiatissima anche al di fuori del contesto televisivo:

Beh, sì, lo ammetto. Ma non da così tante persone contemporaneamente! E soprattutto sono convinta che in questo contesto sia possibile conoscere persone a cui magari nella vita non daresti un’opportunità.

Che ne pensate delle loro dichiarazioni?

COMMENTI