Victoria Cabello pronta per Pechino Express parla della sua malattia: “Non ricordavo le parole, ero semi-paralizzata”

La conduttrice sarà tra le protagoniste dell'adventure game di Sky

Ludovica Marzo 9, 2022

Tra i concorrenti di Pechino Express 2022, che partirà domani sera su Sky, ci sarà anche Victoria Cabello che parteciperà insieme all’amico Paride Vitale.

Negli ultimi anni la conduttrice si è dovuta allontanare dalla televisione a causa di una malattia contratta nel 2017 durante un viaggio all’estero. Si tratta della malattia di Lyme che le ha provocato una condizione fisica invalidante e spesso difficile da gestire.

Intervistata dal Corriere, Victoria ha raccontato cosa ha dovuto affrontare durante il momento più buio degli ultimi anni:

Avevo problemi di memoria, non ricordavo molte parole. Ed ero semi paralizzata. Questo mi ha creato non poche insicurezze: non ero più certa di essere in grado anche solo fisicamente di tornare in tv.

Ad aiutarla nella ripresa è stata la sua analista e il percorso di ipnosi che ha intrapreso:

Seriamente, mi hanno aiutato moltissimo a ritrovare fiducia in me stessa. Penso che certe cose che ho fatto in tv fossero un po’ troppo avanti per l’epoca, ma il mio interesse è sempre stato cercare strade nuove e non conformarmi alle regole. Pechino, in questo senso, mi ha fatto ritrovare la voglia di mettermi in gioco. Mi sono buttata e ne avevo bisogno.

Infine la Cabello, che a Pechino Express sarà una componente della squadra dei Pazzeschi, ha parlato dell’affetto ricevuto da parte del pubblico:

Però mi ha sempre commosso, in tutto questo periodo, il desiderio delle persone di rivedermi in tv

COMMENTI