Fedez: “Faccio sesso tutto il giorno e…”

Cronaca rosa

La sua presenza a X Factor non è stata presa subito di buon occhio, ma il rapper Fedez sta facendo ricredere il pubblico sul suo conto. Nel frattempo, il suo terzo album, Pop Hoolista, ha subito scalato le classifiche. “Arrivo dai centri sociali, a 16 anni ero già l’idolo di Leoncavallo con un pezzo in cui campionavo Meno male che Silvio c’è” racconta lui, rispondendo alle accuse di essersi imborghesito. “Non capisco perché si debbano nascondere il successo e l’idea che la passione diventi un lavoro, evitare di mettere in luce i privilegi che ho avuto. E’ ipocrisia, un codice morale che non capisco. In America l’obiettivo è fare col proprio lavoro più soldi del vicino di casa. Se vuoi fare il grande salto, la tv è fondamentale. Ho sempre sognato di rimanere sul Web, ma in Italia se vinci il Festival di Sanremo sei un grande artista, se vendi uno sproposito su internet, sei trattato come uno che non ha fatto niente” dice lui. A chi invece lo critica perché troppo giovane per poter criticare altri talenti, risponde: “La discografia dovrebbe basarsi sulla gioventù, i vecchi non capiscono come sta cambiando il nostro mondo”. Infine, anche sul campo sentimentale, Fedez sta vivendo un periodo d’oro: fidanzato da un po’ con Giulia Valentina, i due sono andati a convivere e  collaborano alla serie Zedef Chronicles. A Chi, però, il rapper ha rivelato anche qualche dettaglio piccante: “Conviviamo e facciamo sesso tutti i giorni. Avrei bisogno di un calmante. Non la sposerò mai in chiesa, ma so che è lei quella giusta e forse avremo dei figli. Non sono una persona molto sicura di me, Giulia è un sostegno per me”.

Fonte: Cronaca rosa