Lorenzo Fragola: “Il mio successo? Non ringrazio solo Fedez!”

Di Edicola - 7 maggio 2015 13:05:47

Top

Il vincitore della scorsa edizione di X Factor, Lorenzo Fragola, è già in vetta alle classifiche con il suo nuovo singolo The rest, brano firmato dal cantautore britannico Tom Odell. Una vera e propria scalata al successo per un ragazzo nato nel 1995! Incontrato in occasione dell’evento della seconda edizione di Serenata per Roma, il giovane siciliano ha raccontato del suo momento magico: “1995 è il mio primo disco, un po’ il mio biglietto da visita con il quale adesso mi presento al mondo. Finora avevo fatto solo due brani, ognuno con la sua storia, che però non possono rappresentare appieno ciò che mi piace o che mi piacerebbe fare nella musica. L’intenzione con questo album è proprio di dare delle sfumature in più alla mia musica, per aprirmi ulteriormente e raccontare meglio chi sono. Sono soddisfatto perché credo di esserci riuscito. Il fatto che canti sia in italiano che in inglese nel disco è venuto in modo naturale; sarebbe stata una decisione difficile scegliere solo una delle due lingue. Mi trovo bene sia con l’inglese che con l’italiano, mi permettono di esprimere quello che ho dentro, non credo sia necessario optare per l’una o per l’altra. Tutto l’album mi rappresenta, sia i brani in cui ho sperimentato un po’, sia quelli più tradizionali. In una canzone abbiamo scelto di fare qualcosa di molto orchestrale e poco pop. Sono soddisfatto del risultato“. Quando gli si fa notare che è ormai abituato alle telecamere grazie ad X Factor ma gli si chiede come è stato arrivare al palco di Sanremo prima dei vent’anni, Lorenzo risponde: “In realtà le telecamere non sono un impedimento perché non hai un riscontro diretto di quello che stai facendo! Con il tempo magari ti rivedi a casa e allora ti rendi conto davvero di quello che significa, ma nel momento in cui tutto succede le telecamere non sono un problema. Salire sul palco dell’Ariston vuol dire essere coscienti di dove si è in quel momento e che cosa si sta facendo. A Sanremo sono stati tanti cantanti che hanno fatto la storia della musica italiana“. Infine, quando gli si chiede se il suo ringraziamento per questo successo va a Fedez, il giudice del talent show che lo ha seguito durante questo percorso, lui risponde: “Il mio ringraziamento va senz’altro a lui, ma ci sono anche altre persone che mi hanno supportato e che hanno creduto nel lavoro, dai produttori a coloro che  mi hanno portato a Sanremo. Sono tutti nella parte dei ringraziamenti del disco!“.

Fonte: Top