‘Amici 15’, la conferenza stampa per la finale: Anna Oxa contro Virginia Raffaele, e Morgan ironizza su ‘X Factor’

Di Titta - 23 maggio 2016 23:05:14

Amici di Maria De Filippi

Si è tenuta oggi la conferenza stampa per la presentazione della finale della quindicesima edizione di Amici di Maria De Filippi che andrà in onda mercoledì, in diretta, su Canale 5 e vedrà tre cantanti e un ballerino contendersi la vittoria del celebre talent show: Lele Esposito, Elodie Di Patrizi, Sergio Sylvestre e Gabriele Esposito saranno i protagonisti assoluti dell’ultima puntata del programma di Maria De Filippi, che in conferenza ha spiegato che – fatta eccezione per Eleonora Abagnato che ballerà con Gabriele per sopperire alla penalizzazione subita dalla danza nella trasmissione, che non ha avuto finora étoile che ballassero con i ragazzi – non ci saranno ospiti musicali in questa finale che si concentrerà totalmente sul talento dei quattro finalisti.

Proprio la conduttrice ha aperto la conferenza, parlando dell’importante risultato raggiunto con le case discografiche che si sono interessate a tutti i cantanti:

“Tutti i ragazzi hanno avuto proposte: Lele ha firmato con la Sony, Sergio anche, Elodie con Universal (ha avuto richieste da parte di tutte le case), Chiara con Suraci. I dischi di Elodie e di Sergio si alternano al primo posto su iTunes, per noi è bello che le case discografiche si interessino (…). A Saranno Famosi puntavamo molto su musical e teatro. All’inizio c’era un pregiudizio totale della case discografiche verso i cantanti. Personalmente chiamai tutte le case discografiche, ora tutte pescano volentieri dai talent. Alcune hanno addirittura alcune trasmissioni.”

La De Filippi si è poi soffermata sull’arrivo di Morgan nel team di Amici e sulla sorpresa che ha riservato la sua conoscenza…

“Con Morgan mi sono trovato benissimo, non ho trovato una persona irascibile come mi avevano descritto, è innamorato della musica, forse troppo. È arrivato con stupore, pensando di essere solo in un programma televisivo. (…) Si è poi reso conto che doveva lavorare non tanto, ma più di tanto. Dalla terza puntata in poi si è molto divertito, prima era spaesato!”

… e non ha mancato di affrontare le polemiche per la semifinale che ha visto l’eliminazione di Alessio Gaudino e la vittoria del circuito di danza da parte di Gabriele Esposito:

“Secondo me sia Gabriele sia Ale meritavano la finale. So che tutti i ballerini usciti di qua hanno trovato lavoro, per questo non sono preoccupata per la danza.”

Ben attenta a chiarire che non aveva alcun intenzione di creare polemiche con la concorrenza, Queen Mary, come l’hanno soprannominata affettuosamente i suoi affezionati spettatori, ha notato che in Rai non ci sono coreografie, ma solo stacchetti:

“Non sto parlando male di Ballando, non voglio polemiche. (…) Non voglio fare polemiche televisive. Quando perderò so che sarò sfigatissima per tutti. Io non voglio essere la Juventus, voglio fare i programmi. Mi faccio un grande culo per farli. Ballando è stato penalizzato perché è andato in onda quando c’era C’è posta. La Signora Carlucci è arrivata in corsa…”

E a proposito di dati d’ascolto, la conduttrice di Uomini e Donne ha spiegato quanto, nell’ambito dei talent show, Amici sia l’eccezione e non la regola:

“Un puro talent musicale è al 10-11%, Amici è un miracolo. Il dato reale del talent per me è quello di The Voice.”

La De Filippi ha spiegato anche l’assenza della diretta, dovuta alle esigenze tecniche dei quadri di Giuliano Peparini, per lei irrinunciabili, e del televoto:

“Quando lo usavamo era da condannare perché usato solo dai bimbiminchia che creavano artistiminchia. Ora il tema è ‘perché non c’è più il televoto’. Allora decidiamo. Per me è uguale! (…) Non intendo correggere il televoto con il voto della giuria di qualità, non mi piace il mischione. Il premio della critica viene dato dai giornalisti.”

Ad attirare l’attenzione alla conferenza stampa, tuttavia, sono stati i giudici, soprattutto Anna Oxa e Morgan: la Oxa, in particolare, è entrata in polemica prima con Loredana Bertè, con la quale si è punzecchiata più volte, e poi con i giornalisti, ma è verso Virginia Raffaele, la comica che si è calata nella parodia di un personaggio diverso ogni puntata, che si è rivolta la sua critica più aspra, con evidente incredulità di J-Ax che ha difeso la Raffaele.

“Ho avuto diversi contatti da mamme da ragazzine a proposito della comica… nell’ultima performance fatta diceva ‘datela’. (…) Mi dissocio da questo genere di comicità!”

Più ironico è stato, invece, il leader dei Bluvertigo che dopo aver confidato di essersi trovato inaspettatamente bene nel talent di Canale 5 e aver palesato la possibilità di tornare il prossimo anno, si è lasciato andare ad un commento senza peli sulla lingua sulla trasmissione che ha visto nascere la sua carriera di giudice:

“Non mi hanno richiamato per la giuria di ‘X Factor’. Ah, ma lo fanno ancora? Non hanno chiuso baracca? Lo faranno tra poco credo!”

E voi cosa pensate delle dichiarazioni della conferenza stampa di Amici 15?