‘Gf 15’, Danilo Aquino fa una battuta su Lucia Bramieri, Simone Coccia gliela riferisce… e scoppia il caos in Casa! (Video)

Di Stefania - 17 maggio 2018 21:05:25

Simone Coccia, Lucia Bramieri, Danilo Aquino

Per i concorrenti di questa edizione del Grande Fratello sembra non esserci pace. Pochi istanti fa è esplosa una nuova forte lite e i protagonisti sono stati Danilo Aquino, Simone Coccia e Lucia Bramieri.

Tra il verace romano e la 57enne milanese già non scorreva buon sangue, e quella di stasera è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Ma andiamo con ordine. Gli uomini sono stati chiamati tutti insieme in Confessionale, dove si sono lasciati andare alla goliardia. La richiesta dei partecipanti della 15 edizione del famoso reality show hanno chiesto agli autori del vino per festeggiare. Danilo, in questa occasione, ha ironizzato dicendo che, se fossero stati accontentati, la bevanda avrebbe aiutato a scaldare gli animi nella Casa e che “si sarebbe potuto  infilare la Bramieri.

Il compagno dell’onorevole Stefania Pezzopane, dispiaciuto per la donna, con la quale ha legato moltissimo durante il gioco di Canale 5, le è andato a riferire tutto, scatenando la veemente reazione della milanese.

La nuora di Gino Bramieri si è scagliata contro il tecnico delle lavatrici di TorBella Monaca e lo ha apostrofato in malo modo.

Da oggi fino a quando starò in questa casa, il mio nome lo farai solo alle Nomination. Io per te non esisto più! E poi tu te la puoi solo sognare una come me. L‘unica occasione che tu potresti avere per infilarti una come me è di ubriacarti tanto. A una come me dovrebbero narcotizzare per farmi infilare da uno come te.

Inutili i tentativi dell’Aquino di spiegarsi e scusarsi con Lucia, asserendo che non c’era alcuna malizia nelle sue parole. Chi proprio non ha risparmiato è stato Coccia, a cui ha recriminato di essere uno spione.

Ma perché sei andato a dirle una cosa del genere? Fai sempre la spia. Era una cosa su cui stavamo a ridere tutti. Io nel Confessionale dico quello che voglio e tu non sei tenuto a riportarlo. Quello che dico io non lo puoi dire. Io conosco i limiti entro cui si può parlare ad una persona. Assumi una posizione invece di vivere sempre all’ombra degli altri. A spione. Parli te di rispetto che dici che ti sei fatto 1000 donne.

Simone, incurante degli epiteti del suo compagno di avventura, ha sentenziato: “sei solo un gran cafone!”. 

QUI e QUI potete rivedere lo scontro.

Che ne pensate di questa ennesima discussione? Da che parte state?