Gf Vip 3′, Stefano Sala rivela di aver sentito telefonicamente negli ultimi giorni la fidanzata Dasha Dereviankina per delle serie motivazioni: ecco cosa è successo

Di Martina - 26 ottobre 2018 13:10:49

Stefano Sala

Nel corso della sesta turbolenta puntata del Grande Fratello Vip 3, Stefano Sala ha rivelato di aver comunicato telefonicamente con la fidanzata Dasha Dereviankina in questi ultimi giorni.

Il modello dagli occhi di ghiaccio, chiamato nella stanza dei led per mettere a punto la sua vicinanza con Benedetta Mazza, ha deciso di chiarire definitivamente alla conduttrice Ilary Blasi il suo rapporto con l’ex professoressa de L’Eredità:

La conoscevo già prima di entrare nella casa anche se non così profondamente. Abbiamo discusso sul fatto che possa esserci qualcosa più dell’amicizia, ma l’amore è un’altra cosa. Le voglio molto bene, è un punto di riferimento per me. È una grande, grande amica. Mi dispiace che la cosa sia stata travisata. Certo non nascondo che se non fossi stato fidanzato le cose sarebbero andate diversamente.

Le sue parole sull’amicizia affettuosa con l’ex concorrente di Pechino Express arrivano in concomitanza con la notizia che Stefano in questi giorni ha avuto la possibilità di chiamare la fidanzata, ma non per chiarire la questione di Benedetta, quanto piuttosto per un problema molto serio che ha colpito la sua ragazza.

Sala infatti ci ha tenuto a ringraziare tutta la produzione del Grande Fratello e i suoi genitori per quello che stanno facendo al di fuori per lui, e dopo la puntata ai suoi compagni ha spiegato che la fidanzata – che al momento si trova in Ucraina dalla sua famiglia – ha avuto dei seri problemi di salute:

Al telefono ci siamo detti “ti amo”. Quando ci sono problemi di salute tutto va in secondo piano. Lo staff del Gf e i miei genitori si stanno attivando per riportarla qui. Mi stanno tenendo aggiornatissimo, whatsappano con lei. […] Ha avuto un problema di salute, tutto risolvibile, però non posso uscire e andare da lei perché nel suo paese ci sono le frontiere perché c’è una guerra civile in corso. Era andata lì a trovare i suoi, e vista la situazione spero che possa tornare presto qua, non mi fido della medicina di là. I suoi genitori non possono muoversi da lì, io non posso andare. Ma ho parlato con lei, l’ho tranquillizzata, e lei mi ha detto di non uscire assolutamente.

 QUI il video con il racconto di Stefano. Cosa ne pensate di tutta questa situazione?