‘Live – Non è la D’Urso’, Pamela Prati show: prima abbandona lo studio, poi chiede di non parlare più di lei e afferma: “Mark Caltagirone dovrebbe difendermi!”

Di Melissa - 15 maggio 2019 23:05:06

Pamela Prati e Barbara D'Urso

Un’altra serata di Live – Non è la D’Urso è stata dedicata all’ormai noto Pamela Prati Gate. In studio è intervenuta la diretta interessata che ha voluto fare chiarezza sui numerosi misteri intorno alle sue nozze con il fantomatico Mark Caltagirone (ve ne abbiamo parlato QUI, QUI e QUI).

La showgirl sarda è entrata e ha immediatamente annunciato di non voler rispondere ad alcuna domanda e che la sua presenza è stata dettata dal rispetto per la loro professione da artiste e dall’insistenza di Barbara D’Urso. Dopo una manciata di secondi, però, la Prati ha deciso di uscire dallo studio salvo poi rientrare dopo qualche minuto (QUI e QUI per vedere l’intervento di Pamela):

Sono cinque puntate che si parla solo di me nel tuo programma. […] Non voglio parlare dei bambini perché vanno tutelati. […] Io non sono venuta qui per essere giudicata. Devi parlare con lui (Mark Caltagirone, ndr) hai il suo numero, chiamalo allora. Sono cose sue (riferendosi agli ipotetici premi vinti in Albania), ndr) non gli ho chiesto del premio, gli  chiesto di cose che sono più importanti. Sono problemi suoi, abbiamo discusso per cose ancora più importanti. […] Non sono qui per essere interrogata, sono venuta per educazione. No voglio rispondere a nessuna domanda, sono venuta qui a dire ciao. […] Di tutte queste cose bisognerebbe parlarne in una sede più idonea magari un tribunale. Basta parlare di me, basta, fine. Io non sono una vittima. Non voglio parlare di cose personali private, sono cose nostre. Il tuo pubblico non è solo tuo, capito? Tu mi stai facendo un processo. In un modo molto sottile mi stai facendo un processo. Te lo ripeto, in Italia ci sono anche persone intelligenti. Ho detto quello che dovevo dire se ci credete bene, se non ci credete è un problema vostro. Non ho ammazzato nessuno. Basta! Parlate d’altro! […] Voi avete la vostra convinzione, tenetevela. […] Sono cose delicate (riferendo ai presunti attacchi con l’acido, ndr) di cui si parla nelle sedi opportune. Per cortesia, io ho fatto uno spettacolo contro la violenza delle donne. […] Ne parlo nelle sedi opportune. […] Io ora vorrei salutarti, salutare il pubblico e andare.

Ad essere presente in studio anche una delle sue agenti Eliana Michelazzo, a sorpresa dati gli eventi delle ultime ore (QUI per leggere gli ultimi avvenimenti).

La Michelazzo, visibilmente provata, ha dichiarato il suo dispiacere per la situazione dato dai numerosi abbandoni dei rappresentati dalla sua agenzia. La manager ha infatti raccontato della sua agenzia ad un passo dal fallimento e, soprattutto, del dolore per l’addio a quest’ultima di Georgette Polizzi di cui vi abbiamo parlato in QUESTO articolo.

Presenti in studio anche diversi personaggi tra cui Giovanni Ciacci con cui Eliana ha avuto un duro scontro a causa dell’incidente ai suoi danni riportato dall’agente. La Michelazzo infatti durante l’ultima puntata andata in onda di Verissimo ha raccontato di aver subito un attacco con una bottiglia di acido fuori la sua abitazione (ve ne abbiamo parlato QUI).

Appena concluso lo spazio dedicato al Prati Gate, il giornalista di Chi Gabriele Parpiglia ha deciso di dire la sua attraverso il suo account Instagram:

Poco prima di uscire dallo studio di Live – Non è la D’Urso Pamela ha fatto intendere che i rapporti con il suo compagno si stia incrinando a causa della sua ritrorsia nel mostrarsi in televisione e in pubblico nonostante i durissimi attacchi mediatici ai quali la Prati è sottoposta:

Mark dovrebbe difendermi!

Che la coppia PratiCaltagirone stia per scoppiare?