‘Malcolm’, in arrivo il film a quasi vent’anni dal debutto della sitcom!

Di Stefania - 11 agosto 2019 15:08:02

Malcom

Da qualche ora si è diffusa una notizia che farà letteralmente impazzire i fan di una delle sitcom più bizzarre e seguite soprattutto dai ragazzi nati negli anni Novanta: Malcolm in the Middle, in italiano tradotta semplicemente come Malcolm, sta per ritornare sugli schermi!

Ideata da Linwood Boomer, è stata trasmessa dal network Fox dal 2000 al 2006, ricevendo grandi consensi di pubblico, ma anche dalla critica, che gli ha fatto conquistare diversi premi. Ha, infatti, vinto sette Emmy Award, un Grammy Award ed è stato nominato per ben sette volte anche ai Golden Globes.

La serie tv, che nel nostro Paese è stata diffusa da Italia 1, narra le vicende di Malcolm, terzogenito di una famiglia alquanto singolare e bizzarra. Ha tre fratelli: Francis, che è stato spedito alla scuola militare per lavorare sulla sua insubordinazione, il teppista Reese, che fa il bullo con i più deboli, e il piccolo Dewie, spesso preso di mira dai suoi fratelli. A completare il quadretto c’è papà Hal, un uomo molto dedito a sua moglie, e mamma Lois, donna molto autoritaria, che detiene il comando della famiglia.

Malcolm, interpretato da Frankie Muniz, è un ragazzino molto brillante, come dimostrato dal suo elevato quoziente intellettivo, ma che riesce sempre a cacciarsi nei guai. La commedia aveva dato l’avvio alla promettente carriera cinematografica di Frankie, alla quale aveva poi deciso di rinunciare nel 2005 per concentrarsi su quella automobilistica. La sua passione per le corse lo ha portato a prendere parte a diverse gare importanti, che però gli sono costate molto care. Nel corso di un’intervista ad un’emittente televisiva statunitense, ha rivelato di aver subito molte commozioni celebrali e dei mini ictus, che gli hanno cancellato dei ricordi del passato, come quello di aver vestito i panni di Malcolm. Soltanto diversi anni dopo è ritornato sul set di alcune serie tv per delle brevi apparizioni.

Stanno lavorando a un copione. Ci sono tante cose che non posso riferire, ma posso dirvi che si tratterà di un film“, sono state le parole con cui proprio Muniz ha annunciato che arriverà un film revival della serie tv che gli ha donato la popolarità. Ritorneranno proprio tutti, anche Bryan Cranston, il capofamiglia, a proposito del quale il 34enne ha dichiarato: “Se c’è qualcuno in grado di far diventare realtà il progetto, questo è proprio lui!“.

E voi cosa ne pensate? Entusiasti all’idea?