‘Uomini e Donne’, Costantino Vitagliano: “Io al ‘Trono Over’? Il fisico e la spregiudicatezza non mi mancano!”. E a proposito di Alessandra Pierelli…

Di Stefania - 19 agosto 2019 09:08:52

Costantino Vitagliano

Ne sono passati di anni da quando Costantino Vitagliano ha rifilato un sonoro no a Lucia Pavan per poi sedersi pochissimo tempo dopo sul trono di Uomini e Donne, conquistando il titolo del tronista per eccellenza. Da allora è trascorso un po’ e di ragazzi e ragazze nel dating show di Maria De Filippi ne sono passati, ma il nome del 45enne milanese fa ancora un grosso eco tra i telespettatori più affezionati al format che ha l’obiettivo di formare coppie.

La sua fama ha raggiunto vette altissime e ancora oggi è molto richiesto nei locali notturni per partecipare come ospite. Non solo, ha avuto una breve partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello Vip, in cui ha trionfato la ciociara di Avanti un altro! Alessia Macari, ed è tra gli opinionisti fissi dei salotti televisivi di Barbara D’Urso, che lo invita spesso nei dibattiti che hanno come tema la cura dell’aspetto estetico.

Intervistato dal settimanale Di Più, l’ex modello ha raccontato di come la sua vita si sia evoluta negli anni. Nel 2015 è diventato papà di Ayla, nata dal breve flirt con l’indossatrice Elisa Mariani, che oggi è il suo traguardo più bello e gioioso. Il suo arrivo ha dato una nota meno frenetica alla sua vita.

Da quando sono diventato papà di Ayla mi sono ammorbidito. Non prendo più la vita a morsi, cerco la tranquillità, sogno anche io una favola sentimentale in cui mia figlia sarà sempre al centro delle mie attenzioni.

Attualmente è single e, come ha raccontato anche in un’altra vecchia intervista, di cui vi abbiamo parlato QUI, non disdegna affatto di ritornare nella trasmissione che lo ha reso famoso per cercare l’anima gemella. Questa volta, però, prenderebbe parte al Trono Over.

Incontro solo donne che cercano da me il “Costantino televisivo” con la vita a mille all’ora: un Costantino che non c’è più da tempo. Donne poco inclini a mettere veramente su famiglia, a fare sacrifici per la vita di coppia. […] Un ritorno a Uomini e Donne? E perché no? Dovrei fare il Trono Over, ovviamente, perché non sono più un ragazzino. Ma il fisico e la spregiudicatezza non mi mancano e credo che verrebbero a corteggiarmi ragazze di venti e trent’anni. Con una differenza rispetto al passato: allora pensavo più al successo che all’amore. Oggi penserei soprattutto a trovare l’anima gemella.

Nel 2003, dalla trasmissione di Canale 5 uscì insieme ad Alessandra Pierelli, andando a formare una delle coppie più seguite ed ammirate dello showbiz. Malgrado ci fosse un reale interesse da parte di entrambi, il loro incontro non è avvenuto probabilmente nel momento giusto per Costantino, che ha visto sfumare la sua relazione con la 40enne originaria di Sezze.

Avevo altro per la testa: mi sentivo il re del mondo. Io ero innamorato di lei, ma anche di tutto quello che ci ruotava intorno. La Tv, il successo, i soldi, il vortice della popolarità… È andata come doveva andare… I rapporti con Alessandra oggi sono inesistenti, ma senza rancore. Dopo che ci siamo lasciati, io l’ho ricontattata quando è stata male per un intervento chirurgico. Allora stava con un calciatore e non ha voluto parlarmi. Poi, tempo dopo, ci siamo visti, abbiamo parlato, ricordando i vecchi tempi. Ma non è riscattata la scintilla e le nostre strade si sono divise per sempre.So che Alessandra ora è una moglie e mamma felice.

E voi cosa ne pensate delle sue dichiarazioni?