‘Amici celebrities’, terza puntata: Filippo Bisciglia “si scusa” con Maria De Filippi, in studio la figlia di Laura Torrisi e Leonardo Pieraccioni, eliminati Ciro Ferrara e Raniero Monaco Di Lapio

Di Emanuela - 6 ottobre 2019 00:10:41

Amici Celebrities

Si è conclusa la terza puntata del nuovo talent show di Canale 5, Amici Celebrities, e anche questa sera a contendersi la vittoria ci sono state la Squadra Blu, eccezionalmente capitanata da Annalisa e la Squadra Bianca, sotto la guida di Giordana Angi. A giudicare le loro performance la giuria composta da Platinette, Ornella Vanoni e Giuliano Peparini. Ospiti della serata Al Bano Carrisi (giudice speciale per la prima manche), Giulia Michelini (giudice speciale per la seconda manche), Benji e FedeStash e il comico Andrea Pucci.

In questa puntata Maria De Filippi ha annunciato due grandi cambiamenti. Il primo che dal prossimo appuntamento alla conduzione ci sarà Michelle Hunziker, il secondo riguarda invece il meccanismo nel regolamento del gioco. A decretare l’eliminazione non sarà più la squadra che ha vinto, bensì i giudici Platinette, la Vanoni e Peparini i quali faranno una classifica – in base ad un’esibizione aggiuntiva dei componenti della squadra perdente – e daranno un voto ai concorrenti: chi ha ricevuto il voto più basso uscirà dal gioco.

Si è iniziato, dunque, con una prova immunità di canto, con lo scopo di garantire l’immunità in caso di perdita della prima gara. A proporsi Francesca Manzini per la Squadra Blu e Ciro Ferrara e Filippo Bisciglia per i Bianchi. Per vincere l’immunità i tre hanno dovuto cantare il ritornello di una canzone senza sbagliare l’intonazione per 40 secondi. Albano ha intonato la prima strofa e i contendenti hanno proseguito con il ritornello. Nessuno di loro è riuscito a vincere la prova immunità.

Si è passati, dunque, alla prima prova che ha visto sfidarsi Laura Torrisi della Squadra Blu che ha cantato Insieme a Te non ci sto più e Massimiliano Varrese della Squadra Bianca che ha ballato sulle note di Che Bambola di Fred Buscaglione. Vittoria per Massimiliano.

La seconda prova ha visto protagonisti Ciro della Squadra Bianca che si è esibito con Tu Vuò Fà l’Americano contro Raniero Monaco Di Lapio della squadra Blu che ha ballato su L’importante è finire. Punto per i Blu.

E’ stata poi la volta di Emanuele Filiberto Di Savoia dei Blu che ha fatto un duetto con Annalisa portando in campo Acqua e Sale. Contro i due i ragazzi, la Squadra Bianca che si è esibita insieme a Giordana cantando Sei nell’anima di Gianna Nannini. Voto segretato.

Dopo la prova in questione Ciro è stato esortato dalla De Filippi a sedersi al centro dello studio, ed ecco una bellissima sorpresa per l’ex calciatore: suo padre e una lettera tutta per lui accompagnata dalle immagini di Ciro da bambino. Padre e figlio hanno allietato il pubblico cantando insieme O’ surdato ‘nnammurato.

La quarta prova ha visto Filippo, lodato da Platinette, contro il ballo di Francesca. Vittoria per i Bianchi.

La quinta ha visto protagonista un canto di squadra contro un duetto. Ciro e Giordana per i Bianchi con Quando di Pino Daniele, contro i Blu con Cuore di Rita Pavone. Pareggio.

La prima manche è stata vinta dai Blu. Quindi è toccato ai ragazzi della Squadra Bianca esibirsi nuovamente per essere sottoposti al voto dei giudici e a dover lasciare il gioco, secondo il nuovo regolamento, è stato Ciro.

Si è passati, quindi alla seconda manche con la Michelini come giudice speciale per le prove. Questa volta la prova immunità riguardava il ballo con una penalità per ogni errore sui passi di danza. A giudicarli Alessandra Celentano. Si sono candidati Francesca per i Blu e Pamela e Massimiliano per i Bianchi. La Camassa è riuscita a garantirsi l’immunità.

La prima sfida della seconda gara ha visto sul palco Laura con Besame Mucho che è riuscita a “sedurre” Platinette con la sua performance, opinione contraria quella della Vanoni secondo cui invece mancava un pizzico di passione. Questa volta è toccato proprio alla Torrisi ricevere una bellissima sorpresa e al centro dello studio ha potuto abbracciare sua figlia Martina fra le lacrime. Contro Laura si è esibita in un ballo Pamela. Vittoria per quest’ultima.

Proseguimento di gara con Filippo che ha cantano Roma nun fà la stupida stasera. Il presentatore di Temptation Island ha preso la palla al balzo per “scusarsi” con la padrona di casa per il battibecco della scorsa puntata cambiando il testo della canzone ed intonando “Filippo non far lo stupido stasera“. Contro di lui Raniero per i Blu che ha ballato sulle note di Fragile. Punto per la Squadra Blu.

La terza prova ha visto protagoniste due donne, Francesca nel canto e Pamela nel ballo. Pareggio.

Per la quarta prova ad esibirsi con Benji e Fede sul tormentone Dimmi dove e quando Filippo. Contro il romano, Emanuele per la Squadra Blu. Vantaggio per i Bianchi.

A chiudere la quinta sfida Laura accompagnata da Stash e Massimiliano. Ancora una volta punto per i Bianchi.

A vincere la seconda gara è stata dunque la squadra di Giordana e a dover abbandonare il programma è stato Raniero.