Amici 20, nuove frizioni tra Aka7even e Martina Miliddi e questa volta la causa è un ballerino

Il rapper è infastidito dagli atteggiamenti della ragazza con uno degli altri allievi della scuola

Dalia 19 Febbraio, 2021

Amici 20

La love story tra Martina Miliddi e Aka7even continua ad appassionare i telespettatori di Amici 20. Quest’anno, a causa del Covid, tutti i ragazzi del talent vivono insieme in Casetta e inevitabilmente, sono nati molti amori.

Tra questi, quello più problematico riguarda Aka, il cui vero nome è Luca, e Martina. I due stanno insieme dall’inizio del programma di Maria De Filippi, ballerina lei e cantante lui, i due inizialmente sembravano molto affiatati.

La loro affinità di coppia è stata però minata dall’interesse improvviso che la Miliddi ha palesato verso Raffaele Renda, cantante e amico di Aka.

Martina aveva scritto un biglietto a Raffaele raccontandogli il suo interesse per lui e Raffaele aveva ammesso che se non ci fosse stato Aka, le avrebbe dato una possibilità.

Martina, in questi giorni, è venuta a sapere di alcuni atteggiamenti poco chiari di Raffaele. In particolare, Aka le ha raccontato che Renda gli aveva riferito i sentimenti di Martina all’improvviso. Al contrario, Raffaele a Martina aveva sostenuto che lo avesse spifferato ad Aka perché era stato Aka ad andare da lui distrutto. Le due versioni quindi non combaciano e la ballerina ha capito la bugia del cantante calabrese.

Martina si è quindi detta delusa:

Non mi va di ferire più nessuno. Non voglio fare scelte sbagliate. Voglio un’altra persona, altre cose… Devo cercare di capire.

Tra Aka e Martina sembrava quindi ci fosse il sereno, ma lei è strana e triste. In settimana, la ballerina sarda sta lavorando con Tommaso Stanzani ad una coreografia. Tra loro c’è amicizia e si fanno complimenti reciproci.

Aka, per questo nuovo feeling, se la prende e Tommaso capisce che è rivolto a lui:

Da oggi divento egoista, arrivo al punto che mi faccio il mio percorso.

Nel tragitto Casetta – scuola, Aka si sfoga con Giulia Stabile:

Quando c’è Raffaele, sta con Raffaele. Quando c’è Tommy, sta con Tommy. Io sono la ruota di scorta, sto passando per lo zerbino d’Italia. E io non mi sono mai fatto mettere i piedi in testa, figurati se lo faccio ora. Deve farsi due domande sul perché sono strano.

Di ritorno in Casetta poi, Aka si è lasciato andare ad un pianto strozzato sotto le coperte per poi calmarsi e suonare al piano.

Martina ha quindi notato il suo malumore e lo ha raggiunto:

Mi dici che hai? Ti pesa che non ci calcoliamo tanto?

Aka le ha quindi spiegato le sue ragioni:

Mi sto chiudendo, a prescindere da te, non sto parlando con nessuno perché mi sento troppo giudicato.

Infine, i due si sono chiariti ed il ragazzo le ha perdonato le poche attenzioni che gli sono state rivolte. La pace è stata sugellata da un bacio e dal “Ti amo” di lui.

COMMENTI