Amici 20, ottava puntata: Aka7Even, Giulia Stabile, Sangiovanni, Deddy e Alessandro Cavallo sono i finalisti

Serena e Tancredi sono definitivamente eliminati dal talent, importante proposta lavorativa per Alessandro

Carola Maggio 9, 2021

Amici 20 ottava puntata

Si è appena conclusa l’ottava puntata di Amici 20: anche questa edizione del talent show condotto da Maria De Filippi sta per giungere al termine: la prossima settimana, infatti, andrà in onda la finale del programma, in cui verrà incoronato il vincitore di questa ventesima edizione.

A sfidarsi per accedere alla finalissima sono stati i quattro cantanti ancora in gara – Sangiovanni, Deddy, Aka7Even e Tancredi – e i tre ballerini rimasti, ovvero Serena Marchese, Giulia Stabile e Alessandro Cavallo.

A giudicare gli allievi e a decretare così i quattro finalisti di Amici 20 sono stati i tre giudici Stefano De Martino, Stash e il Principe Emanuele Filiberto di Savoia.

A differenza di quanto accaduto nelle puntate precedenti a decidere quale squadra ha avuto l’onore e l’onere di iniziare non è stata la sorte attraverso le tre buste, bensì ad un cantante per squadra è stata data la possibilità di esibirsi con il proprio inedito: a concorrere per le loro squadre sono stati Deddy con Il cielo contromano, Aka7Even con Mi manchi e Tancredi con Las Vegas.

Sangiovanni invece non si è esibito per scelta di Rudy. A vincere la gara è stato Aka7Even, il quale ha dato così alla sua squadra la possibilità di scendere in campo per prima.

La prima delle tre manches è stata riservata ai cantanti: Aka7Even ha quindi sfidato Tancredi, portandosi a casa il primo punto della serata.

La seconda sfida, invece, l’ha visto contrapposto a Sangiovanni e Anna Pettinelli ha deciso di schierare il guanto di sfida sul pezzo She, che tanto aveva preoccupato il cantante durante la settimana: Aka7Even ha deciso di dedicare il pezzo e lo spoken word alla sua Napoli, mentre Sangiovanni ha parlato dell’amore in tutte le sue forme, interpretando vari personaggi. In questo caso a portare a casa la vittoria è stato Sangiovanni.

Terza prova: Aka7Even contro Tancredi. La terza sfida è stata vinta da Aka7Even, il quale ha avuto così accesso direttamente alla finale.

I tre giudici allora hanno avuto il compito di scegliere chi far accedere per primo alla finale: a conquistare la prima maglia è stato Aka7Even, che ha ricevuto grandi complimenti da parte di tutti i giudici, i quali hanno finalmente riconosciuto al cantante il suo carisma e la voglia di conquistare la maglia della finale e anche la vittoria.

Piccola pausa prima della seconda manche: la maestra Celentano ha danzato un fiabesco valzer insieme al Principe Emanuele Filiberto di Savoia.

Si è poi passati alla seconda manche, dedicata questa volta al ballo: i tre ballerini in gara si sono sfidati sui loro cavalli di battaglia. Alessandro si è esibito in una variazione classica, Giulia in Womanizer mentre Serena ha danzato sulle note di Love. I tre giudici hanno stabilito che ad iniziare doveva essere Alessandro, il quale per la prima sfida ha scelto di scontrarsi con Serena: a vincere è stato Alessandro. Il ballerino di Lorella Cuccarini ha deciso allora di confrontarsi con Giulia, ma ad avere la meglio questa volta è stata la giovane ballerina del team di Veronica Peparini.

Nella terza sfida Alessandro ha puntato nuovamente su Serena e i due si sono misurati con una comparata voluta dal direttore artistico Stephane Jarny: i giudici hanno giudicato a sopresa Serena maggiormente espressiva e pertanto è stata lei a prendere il punto.

Per l’ultima sfida, invece, Alessandro ha deciso di sfidare nuovamente Giulia e a trionfare è stata la ballerina, che si è così guadagnata la maglia di seconda finalista di Amici 20.

Prima di passare alla terza manche è stato il momento del guanto di sfida tra professori sul tema Le Hit del Perla Blu: a sfidarsi da un lato Alessandra Celentano e Rudy Zerbi e dall’altro invece Lorella Cuccarini e Arisa, le quali hanno lanciato il guanto di canto. La Celentano e Rudy hanno riscritto alcune strofe del celebre pezzo di Arisa, Sincerità e i due sono usciti da una grande sfera blu, in onore dell’ormai celebre Perla Blu. Tutti e quattro i prof si sono poi esibiti sulle sillabe cantate AEIOU e hanno fatto un esilarante trenino per tutto lo studio. A vincere è stata la squadra ZerbiCelentano, che si sono portati a casa il trofeo.

Terza e ultima manche della semifinale di Amici 20, nuovamente dedicata al canto: i cantanti ancora rimasti a contendersi la finale sono stati Sangiovanni, Tancredi e Deddy. Anche questa volta i ragazzi si sono sfidati tra loro per decidere chi dei tre avrebbe dovuto iniziare: Sangiovanni si è esibito con Lady, mentre Tancredi con Leggi dell’universo e a trionfare è stato Sangiovanni.

La prima sfida ha visto contrapposti Sangiovanni e Tancredi e ad avere la meglio è stato il primo. Anche nella seconda sfida Sangiovanni ha fronteggiato Tancredi e ancora una volta ad avere la meglio è stato il cantante di Rudy Zerbi.

A contendersi quindi il terzo posto in finale sono stati Deddy e Sangiovanni. Entrambi gli allievi si sono sfidati sui loro inediti: Deddy ha cantato La prima estate, mentre Sangiovanni si è esibito in Lady. Tra i due, i giudici hanno stabilito che il più meritevole è stato Sangiovanni che ha avuto così accesso immediato alla finale.

Prima di passare all’incoronazione dell’ultimo finalista, Stash e i The Kolors si sono esibiti con il loro ultimo singolo dedicato agli anni 80: Cabriolet Panorama.

A rimanere ancora in gara sono stati dunque Serena, Deddy, Alessandro e Tancredi e ognuno di loro ha avuto la possibilità di esibirsi e mostrare ancora una volta il loro talento alla giuria. I professori poi, hanno cercato di perorare la causa dei loro allievi, elencando alla giuria i motivi per i quali a meritare la finale dovrebbe essere proprio il loro allievo.

Il primo è stato Rudy Zerbi, il quale ha detto che Deddy meriterebbe la finale per riscattarsi da una vita di sacrifici e di duro lavoro.

Arisa, invece, ha spiegato che Tancredi prima di dedicarsi alla carriera di autore e cantante è stato un calciatore, poi ha deciso di iniziare a scrivere per mettere nero su bianco le sue emozioni ed esternare quello che a parole non riusciva a dire.

Lorella Cuccarini ha speso belle parole per Alessandro: l’insegnante ha raccontato che il ballerino è quello che più di tutti ha mostrato il proprio talento e la propria versatilità, portando sul palco 25 coreografie diverse e proprio per questo meriterebbe di accedere alla finale.

Infine, la maestra Celentano ha elogiato la grande umiltà di Serena, spiegando che la ballerina ha sempre risposto positivamente a tutte le sfide che le sono state proposte senza mai lamentarsi e anche quando è stata ingiustamente attaccata ha sempre risposto con il duro lavoro, facendo capire di meritare un posto in finale e soprattutto di poter fare la ballerina ad alti livelli.

L’ottava puntata di Amici 20 è poi proseguita con una bella sorpresa per Alessandro: il ballerino ha ricevuto una proposta lavorativa molto allettante. Gli è stato infatti offerto un posto nel musical Dirty Dancing per il progetto Brodway Milano con il produttore teatrale Karl Sydow e l’allievo si è emozionato tantissimo nel ricevere questa offerta.

Anche questa settimana a vincere per il pubblico Tim è stata Giulia, che ha vinto anche le sette puntate precedenti.

I ragazzi hanno poi lasciato lo studio e si sono diretti in casetta, dove Maria ha comunicato ai ragazzi i nomi del quarto e del quinto finalista di Amici 20: ad accedere all’ultima puntata del talent show sono stati Alessandro e Deddy. Eliminati definitivamente, invece, Serena e Tancredi tra gli applausi dei compagni.

Alessandro e Deddy sono poi stati richiamati in studio da Maria, che ha consegnato loro la maglia di finalisti.

Il compito di chiudere la puntata è toccato ad Ermal Meta, ospite speciale dell’ottava puntata di Amici 20.

E voi avete seguito l’ottava puntata di Amici 20?

COMMENTI