Amici 20, il riassunto della settima puntata: eliminato Samuele Barbetta

Il ballerino perde il ballottaggio finale contro Alessandro Cavallo

Anna Maggio 2, 2021

Amici 20 il riassunto della settima puntata

Amici 20, il riassunto della settima puntata. Si è appena concluso un nuovo appuntamento del serale di questa ventesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Il talent show, che continua ad appassionare il pubblico, è stato ancora una volta ricco di sfide emozionanti che hanno permesso agli allievi ancora in gara di mettere in luce le proprie qualità.

Come sempre a valutare le prove sono stati i tre giurati Emanuele Filiberto, Stash e Stefano De Martino. In studio nella prima parte della serata anche Lorella Boccia per presentare un nuovo late show al femminile in onda dal 6 maggio in seconda serata su Italia Uno. Mentre come ospite comico ha fatto il suo ritorno Nino Frassica.

A inizio serata Rudy Zerby ha proposto scherzosamente un guanto di sfida per i prof alla coppia Arisa/Lorella Cuccarini. Rudy le ha invitate a scegliere tra due esibizioni di ballo. La prima, una coreografia sensuale che prevedeva un abbigliamento in biancheria intima, è stata rifiutata dalle due prof. La seconda, sulle note di You never can tell, brano reso celebre dal film Pulp Fiction, è stata invece accettata e ha visto vincere Arisa e Lorella contro Rudy e Alessandra Celentano.

La puntata è iniziata con il sorteggio della squadra di Anna Pettinelli e Veronica Peparini che hanno scelto di sfidare la formazione guidata da Lorella Cuccarini e Arisa.

Sono quindi iniziate le sfide tra i ragazzi ed è stata subito la volta del Guanto di sfida proposto dalla Pettinelli. Guanto che avrebbe dovuto vedere Aka sfidare Tancredi sulle note di Alleluja. Un brano scelto per dimostrare “Chi sa cantare davvero“. Guanto non ritenuto equo da Arisa, che ha commentato: “Tancredi non è qui per esporre le sue doti canore. Non ha velleità da cantante. Mi spiace che che Anna abbia fatto questa sfida ora che non c’è Raffaele“. Una interpretazione che ha visto concordi anche due giudici su tre, Stefano e Stash, che hanno quindi annullato la prova.

A quel punto si sono sfidati sempre Aka e Tancredi che hanno eseguito rispettivamente Sweet home Alabama  e Another one bites the dust con delle barre scritte appositamente. A vincere questa prima sfida è stato Tancredi.

La seconda sfida ha visto Giulia Stabile e Alessandro Cavallo confrontarsi sul terreno della versatilità. I due ballerini si sono esibiti in tre stili diversi. Un guanto di sfida voluto dalla maestra Peparini per mettere in luce le doti della sua allieva. E a convincere la giuria è stata proprio la ragazza.

A chiudere questa prima manche è stato un altro guanto di sfida, stavolta tra Samuele Barbetta e Alessandro che si sono affrontati nella prova di improvvisazione. Voto decisivo conquistato da Samuele.

A finire al ballottaggio sono stati quindi Alessandro e Tancredi. Il primo ha proposto una energica coreografia sulle note di Cadillac di Achille Lauro, mentre il cantante ha interpretato la sua Las Vegas. A salvarsi è stato quest’ultimo mentre Alessandro è stato il primo candidato all’eliminazione finale.

La serata è proseguita con la seconda manche. Peparini/Pettinelli a questo punto hanno deciso di sfidare la squadra Zerbi/Celentano.

La prima sfida, quella tra Deddy con La fine contro Aka7even con I Gotta feeling, ha visto vincere Deddy. La gara è proseguita con Giulia, che ha proposto una coreografia sul tema dei social sul brano Carmen, contro Sangiovanni con il nuovo inedito Malibù. Una prova che ha visto indeciso De Martino, che ha chiesto al cantante di eseguire di nuovo trenta secondi del suo inedito. Terminato l’ascolto il giudice ha assegnato proprio a Sangiovanni il punto decisivo.

Sconfitta quindi la squadra Pettinelli/Peparini. Dei tre alunni la prima a essere salvata dalla giuria è stata Giulia, che ha ballato su Ice ice baby con i tacchi. Mentre tra Aka, che ha infiammato lo studio con il suo singolo Loca e Samuele, che si è esibito sulle note di Dirty Diana, ad avere la peggio, finendo a rischio eliminazione, è stato il ballerino.

Dopo l’intervento comico di Nino Frassica la serata è proseguita con lo scontro tra le squadre di Zerby/Celentano e Pettinelli/Peparini.  La prima sfida ha visto Sangiovanni e Aka impegnati nel Guanto lanciato da Rudy. I due cantanti sono stati chiamati a scrivere un testo su una base realizzata dal producer Zef. Proprio su questa sfida autoriale si sono scontrati Zerbi e Pettinelli. Il primo ha accusato Aka di aver copiato Fra Quintale e Guè Pequeno e di aver esaurito la sua vena creativa. Accusa rispedita al mittente dalla Pettinelli, che ha risposto a tono, sfoderando il “Libro nero delle barre” di Sangiovanni.

La gara è continuata con la sfida tra Deddy con Gazzelle di Destri vs Giulia che ha ballato su Jerusalema. Punto assegnato a Giulia.  Terza e ultima sfida quella tra Serena e Aka. A vincere è stato il cantante. Un risultato che ha decretato la sconfitta per il team Zerbi/Celentano.

A questo punto tra Deddy, Serena e Sangiovanni a salvarsi subito per volere della giuria è stato quest’ultimo. Tra i due allievi rimasti è stata Serena a finire al ballottaggio per l’eliminazione con Alessandro e Samuele.

Serena è stata salvata subito, mentre gli altri due ballerini, dopo una serie di esibizioni in cui hanno dato prova delle loro capacità, si sono spostati con i compagni in casetta per conoscere il loro destino. E proprio qui Samuele, mostrandosi un po’ abbattuto, ha rivelato ai compagni di non sentirsi all’altezza degli altri ballerini della scuola ma si è detto comunque felice di aver portato al serale delle sue coreografie.

Poco dopo Maria ha raggiunto in collegamento Samuele, in stanza con Giulia, e ha ricordato con lui i suoi primi provini per il programma e il loro primo incontro. “Non si tratta di maggior preparazione loro forse ma di unicità tua” lo ha poi rassicurato riferendosi al discorso fatto poco prima dal ragazzo. Maria gli ha quindi comunicato che era lui l’eliminato. Ha poi dato la notizia ad Alessandro, precisando per quale motivo avesse deciso di dare prima la comunicazione in separata sede a Samuele: “Volevo che lui capisse che non è per una sua non preparazione“.

A chiudere la puntata Loredana Bertè e Giordana Angi che hanno cantato il nuovo singolo Tuttaposto.

QUI per rivedere tutte le puntate del programma.

Amici 20, il riassunto della settima puntata. Voi l’avete seguita?

COMMENTI