Amici 20: tre cantanti accedono al serale, Giuliano Peparini dà una brutta notizia ai fan del programma

Lorella Cuccarini riconferma la maglia a Martina Miliddi che può continuare a concorrere per accedere al serale

Anna 6 Marzo, 2021

Amici - Giuliano Peparini

Si è appena conclusa una nuova puntata, la penultima prima del serale, del pomeridiano di Amici di Maria De Filippi. Subito la conduttrice ha salutato la coach di canto Arisa, presente in collegamento da Sanremo perché attualmente impegnata come concorrente del settantunesimo Festival della canzone italiana. Maria poi ha subito chiamato sul palco l’ospite musicale di questa puntata: Il Tre, nome d’arte del rapper romano Guido Senia, che ha proposto il suo ultimo singolo “Il tuo nome” tratto dal suo album d’esordio “Ali per chi non ha un posto in questo mondo“.

La conduttrice ha comunicato a Sangiovanni di aver vinto la prova Tim e di aver quindi conquistato la possibilità di esibirsi due volte. Il ragazzo ha cantato Lady. A questo punto la puntata è entrata nel vivo con la proposta di Rudy Zerbi: creare una classifica complessiva frutto di una media di tutte le classifiche precedenti realizzate da case discografiche, streaming e nomi importanti della musica come Linus, Giorgia, J-Ax.

Una proposta, come mostrato in una clip mandata in onda, che ha molto preoccupato gli allievi, in particolare quelli più a rischio, come Leonardo Lamacchia. “Ci sono persone più in alto di me in classifica che al serale avrebbero più difficoltà di quante ne dovrei avere io, perché secondo me non sono preparate per un serale” ha detto il cantante, per poi aggiungere: “Mandiamo avanti gente stonata“. Zerbi a quel punto in settimana ha invitato i ragazzi a stilare una graduatoria frutto delle loro valutazioni. Graduatoria che ha visto agli ultimi piazzamenti Ibla, Deddy, Gaia ed Esa e creato diversi malumori. In particolare quest’ultimo si è mostrato deluso e offeso dalle affermazioni di Leonardo.

Tornati in studio dopo la clip Leonardo si è voluto scusare con il suo insegnante per la reazione avuta: “Questa situazione ci mette sotto stress, è umano in certe condizioni reagire in questo modo ma ho compreso di aver reagito in modo impulsivo e mi spiace davvero“.

Zerbi ha però bocciato la classifica redatta dagli allievi, ritenuta frutto di “gusti personali” e quindi poco determinante, ed è tornato con fermezza alla sua proposta iniziale. Proposta che però ha visto ancora una volta contraria la collega Anna Pettinelli: Queste classifiche sono uno strumento ma sta a noi professori interpretarle. Non sono oro colato, noi li abbiamo seguiti da novembre, sappiamo le loro potenzialità più degli altri che hanno seguito solo una cover. Decidi tu chi va al serale, prenditi le tue responsabilità“. Una posizione condivisa anche da Arisa. Entrambe le insegnanti si sono infatti dette favorevoli a utilizzare questa classifica proposta da Rudy, ma solo in positivo, andando ad assegnare la maglia del serale ai primi tre classificati, ma non in negativo per decretare delle eliminazioni.

Prima di procedere con le esibizioni dei cantanti è stata la volta di Martina Miliddi a cui la coach Lorella Cuccarini la scorsa puntata aveva nuovamente sospeso la maglia. La ballerina si è esibita in una performance di canto e ballo sulle note di “Supercalifragilistichespiralidoso” dal musical di Mary Poppins. La Cuccarini si è detta convinta e soddisfatta del numero: “Bentornata, per me hai riconquistato questa maglia, non soltanto per quello che ho visto sul palco ma per quello che ho visto in tutta la settimana“.

Maria ha quindi chiamato a esibirsi i cantanti, partendo da Aka7Even con la sua “Mi manchi“. Maglia oro per lui confermata dalla Pettinelli, ma comunque sospesa, non comparendo il ragazzo sul podio della classifica generale. E’ toccato poi a Gaia Di Fusco esibirsi con “Forse neanche un bacio“. Maglia confermata da Arisa e stavolta anche dalla classifica complessiva: “Gaia è la prima allieva al Serale di Amici” ha perciò decretato la conduttrice.

Le esibizioni sono proseguite con Tancredi che ha proposto la sua “Fuori di testa“. Parole entusiaste quelle della prof Arisa che ha confermato la maglia oro all’allievo che però non è comparso nella parte alta della classifica. In stand by anche la corsa al serale di Raffaele Renda che ha cantato il brano “Reset“, promosso dall’insegnante ma non dalla graduatoria. Anche Leonardo, dopo aver eseguito la canzone “Orione“, ha incassato i complimenti di Zerbi ma, non risultando nei primi posti della classifica, ha fatto ritorno al suo posto senza poter indossare la maglia.

E’ toccato poi a Sangiovanni tornare in scena per la seconda esibizione. Il cantante dopo aver eseguito la sua “Tutta la notte” ha ottenuto il consenso del prof Rudy e anche quello della graduatoria complessiva (che lo vedeva al primo posto) ed è stato proclamato come secondo allievo ammesso al Serale. Nulla di fatto invece sia per Ibla che ha cantato “No te gusta” che per Esa con “Ci sto male“.

A concludere la serie di performance sono stati Deddy che ha proposto “Ancora in due” ed Enula con “Contorta“. Dei due ad aggiudicarsi il terzo posto al serale, secondo quanto stabilito da professore di riferimento (in questo caso Arisa) e classifica complessiva, è stata la ragazza, che ha potuto così indossare subito la maglia oro.

Dal canto si è quindi passati al ballo. La conduttrice ha invitato i sette ballerini in gara a sedersi su altrettanti sgabelli. “Anche voi siete stati giudicati da coreografi e professori e adesso verrete ulteriormente giudicati e verrà fatta una classifica“. A fare il suo ingresso in studio nel ruolo di giudice è stato Giuliano Peparini, storico coreografo e direttore artistico del serale di Amici. Ruolo che, ha svelato la conduttrice, quest’anno però abbandonerà. Queste le parole di Peparini:

Mi dispiace tantissimo perché quest’anno c’è una classe veramente eccezionale. Però devo essere onesto. Noi l’altro anno abbiamo attraversato tre edizioni di Amici una dopo l’altra e abbiamo fatto tantissimi quadri e coreografie. Se non sono carico al cento per cento ho paura di non dare il massimo. E io non sono in grado in questo momento di dare il massimo. Ho bisogno di questa piccola ricarica per tornare anche a essere il più possibile ispirato, ad emozionarmi e ad emozionare. Penso sia importante e onesto a volte sapersi mettere da parte e aspettare un pochino.

Dopo questo chiarimento si è tornati alla gara per il serale. Il primo dei ballerini a esibirsi davanti al giudice è stato Samuele Barbetta sulle note di “Hotel Malinconia“, brano scritto appositamente per lui. “Samuele è bello anche quando è fermo e questa è una grande dote che hanno in pochi nella danza” sono state le parole del giudice.

Seconda performance quella di Alessandro Cavallo, anche lui elogiato da Peparini. E’ stata poi la volta di Martina: “Nel tuo stile sei molto brava, ti meriti di stare qua al cento per cento. Quello che paga sempre ricordalo è il lavoro” le ha detto il coreografo.

E toccato poi a Rosa Di Grazia ballare davanti al giudice che ne ha elogiato la tenacia e la forza: “Ti ho seguito, ho visto che non è stato facile. Mi sono commosso con te e ho rivissuto dei momenti miei. Credici in quello che fai, stai facendo grandi cose“. L’esibizione successiva è stata quella di Tommaso Stanzani, promosso a pieni voti da Giuliano.

E voi avete seguito la puntata? Vi è piaciuta?

 

COMMENTI