Amici 21, Christian Stefanelli, Nunzio Stancampiano e Calma eliminati dalla scuola ma…

I tre allievi sono arrivati ultimi nelle classifiche stilate dai rispettivi giudici e avrebbero dovuto lasciare la scuola, però...

Isa Febbraio 25, 2022

Nel corso del daytime di Amici 21 andato in onda ieri, i professori di canto e ballo, Rudy Zerbi e Alessandra Celentano, avevano annunciato ad alcuni allievi, e nello specifico a LDA, Crytical, Christian, Nunzio, Leonardo, Calma e Aisha, che per via della loro scarsa concentrazione sul lavoro e del troppo tempo dedicato a riposare o a svagarsi in Casetta, sarebbero stati sottoposti ad una gara, in cui l’ultimo classificato nelle categorie del ballo e del canto avrebbe direttamente lasciato il talent.

Nel daytime di oggi pomeriggio, i ragazzi si sono esibiti e le classifiche sono state stilate: ultimo nella classifica di canto è stato Calma, ultimi in quella di ballo Christian e Nunzio.

I tre allievi, quindi, sono stati invitati dalla produzione a recarsi in palestra con l’annuncio di essere stati eliminati dalla scuola.

Una volta giunti in palestra i tre ragazzi, ancora scossi ed agitati, hanno incontrato proprio la Celentano e Zerbi, queste le parole dei due prof:

Quando qualcuno tiene veramente ad un posto fa di tutto per tenerselo, e nel di tutto c’è l’impegno, c’è il prendersi anche le cose che magari non sono comandate, ma la volontà, la voglia, ogni minuti, ogni secondo, della vostra permanenza doveva essere sfruttato in quel modo (…)

Spero che questa situazione vi abbia fatto capire il valore delle cose, di quello che avete, che nel nostro lavoro è sacrificio e dedizione, e se voi pensate di impegnarvi 10, 10 non è sufficiente, bisogna impegnarsi mille, diecimila, solo così arrivi all’obbiettivo, bisogna essere determinati non dire ‘vabbè adesso dormo, adesso son stanco’, e anche il discorso, Christian, di tutelare il proprio fisico è fondamentale, è responsabilità del ballerino tutelarsi, saper conoscere il proprio corpo e sono cose che fanno parte del nostro lavoro ed è così e non c’è discussione (…)

Se potendo tornare indietro vi comportereste diversamente, significa che qualcosa qui dentro avete imparato e per questo qualcosa che avete imparato tornatevene in casetta tutti e 3! L’importante, però, ragazzi, è dimostrare di aver capito

I tre allievi, quindi, sono potuti rientrare dai loro compagni e nessuna eliminazione è realmente avvenuta, si è trattato solo di un modo usato dai due prof per cercare di mandare un messaggio forte a quelli che ritengono gli allevi più svogliati.

COMMENTI