Amici 21, le prime parole di Dario Schirone dopo l’eliminazione dal talent

A sorpresa il ballerino è stato l’unico a dover lasciare il programma durante la semifinale

Lara Maggio 8, 2022

Ieri sera è andata in onda la semifinale di Amici.

Il talent di Maria De Filippi ha visto l’eliminazione di Dario Schirone, che ha perso così l’occasione di accedere alla finalissima in onda eccezionalmente domenica 15.

Dopo la puntata, Wittytv.it ha rilasciato le prime dichiarazioni del ballerino:

Tutto ciò che ho fatto l’ho fatto perché l’ho sentito, anche quando ero sottotono durante le lezioni in sala, l’ho fatto perché non mi piace fingere che andava tutto bene. Questo rapporto con quello che faccio è pulito, vero, non mi va di fingere che vada tutto bene. Ho dato tutto quello che potevo, con tutte le insicurezze penso di aver agito nel modo più forte che potevo. Sono contento di tutte le scelte che ho fatto, dei miei comportamenti, delle mie liti, del mio modo di essere, a volte un po’ pesante.

Dario ha svelato cosa gli mancherà di più:

Mi mancherà cucinare poche volte per tutti ma quando lo fai ti dicono “bravo”. Poi un’altra cosa che mi mancherà è convivere con Silvia (Sissi). E poi il pianoforte. Io non so suonare così bene però ci stavo veramente tanto perché mi piaceva, mi piaceva creare le cose da solo e avere in mano ciò che ballo.

E ancora:

Torno a casa e mangio mia madre, mio padre e mio fratello, mi mancano da morire. E poi i miei cagnolini.

Infine il ragazzo ha concluso:

Stando qua ho sentito la necessità di dovermi sbloccare sennò quel passo in più non riuscivo a farlo, allora per la prima volta ho imparato tante cose della mia vita, ho avuto un momento in cui ho riflettuto tanto. Mi prometto che sarò sempre vero con me stesso, prometto che in qualsiasi cosa farò non mentirò a me stesso facendomi credere una cosa piuttosto che un’altra.

Qui le sue parole.

COMMENTI