Amici 22, dopo il Capodanno gate arrivano le sfuriate di Lorella Cuccarini ed Emanuel Lo ai loro allievi

I due insegnanti hanno esternato la loro delusione nel daytime andato in onda oggi

Giusy Gennaio 17, 2023

Dopo la puntata andata in onda domenica pomeriggio, nella scuola di Amici sono continuate le strigliate da parte dei prof ai propri allievi.

Nel daytime di oggi, Lorella Cuccarini ha convocato NDG. L’insegnante ha manifestato al giovanissimo cantante tutta la sua delusione.

Io sono nera. Sono veramente nera.  Tu non è che mi puoi dire “sì lo so, ho sbagliato”. Non è che te la cavi così. Ma come ti viene in mente? Come ti viene in mente una cosa del genere? Non lo so. Questa non è una cavolata, è una cosa serissima. Hai 22 anni. Non sei un ragazzino, non ne hai 12. E’ ora che tiri fuori le p**e. Che tiri fuori il carattere, la maturità. Sei stato a un passo dall’essere fuori. E l’hai visto, dei compagni sono andati fuori. Quando ho visto quel filmato ti avrei appiccicato al muro. Come genitore eh? Però a me non basta più dire “scusami”. E poi una cosa importante, è uscito un tuo punto di riferimento. Intanto secondo me tu non hai bisogno di punti di riferimento, perché non devi essere il gregario di nessuno.

Tu sei tu con la tua personalità, maturità, voglia di fare, se c’è. Se hai bisogno di un punto di riferimento non scegliere quello sbagliato. Ne hai tanti di esempi positivi che puoi seguire all’interno di questa classe. Scegli le persone giuste. Non faccio nomi, non faccio cognomi. Hai bisogno di sfogarti? Fai palestra, fai ginnastica, due ore tutti i giorni. Dopo questa roba qui te lo dico. alla prossima non passo, ok? Siamo a due mesi e mezzo dal serale, sono qui per proteggervi, ad aiutarvi, per sostenervi, ma non vi metto dentro a una campana di vetro. Io no rifiuterò mai una sfida che arriva da altri prof. Perché a questo punto ve la dovete cavare da soli.

Non sto qui a fare da balia. Ci sono tanti clic che devi fare nella tua testa. Non vi rendete conto, a parte della grande opportunità che avete, della responsabilità. Fuori ci sono milioni di ragazzi che vi vedono, che esempio vuoi essere per questi ragazzi? Fattela questa domanda.

Successivamente, anche Emanuel Lo ha richiamato due dei suoi allievi: Maddalena e Samu.

Alla giovane allieva di Amici il prof ha parlato della maglia che va sempre più allontanandosi:

Io sono veramente super profondamente deluso da te. Io ti ho visto in atteggiamenti davvero infantili, senza senso. Non puoi prendere esempio da persone che poi esempio non sono. Pensavo fossi diversa. Tu vieni da una maglia che poteva essere tua, quella maglia sta piano piano sempre più allontanandosi. Non so neanche se te la do più. Io ti devo vedere qua dentro concentrata al 100% sull’arte. Per questo la prima cosa subito che chiedo è di toglierti il cellulare. Seconda cosa vai a dormire alle 10 di sera. Ti terrò sott’occhio Maddalena.

Ecco invece quanto detto dal nuovo insegnante di ballo di Amici a Samu:

Ti rendi conto Samu? Sono veramente deluso. Tra tutti quanti tu eri l’ultima persona che mi immaginavo potesse essere in  una situazione del genere. Non capisco. Cadere proprio sulle sciocchezze. Farti trasportare dalle cose, dalle persone. Tu devi imparare a scegliere, non ti puoi far muovere come una bandiera. Mi sei sembrato Pinocchio che si fa trasportare dal gatto e la volpe. Non è accettabile. Questo è un posto dove si studia, dove si deve tirare fuori la tua arte. In questo momento è il tuo mondo. Quella maglia forse a te l’avrei data perché pensavo ti avrebbe cambiato. Come faccio io a fidarmi e a darti una cosa così importante? Devi stare con i piedi per terra. Lo devi dimostrare con i fatti, non con le parole. Conta quello che facciamo, quello che scegliamo di fare. Qui non è scontato più niente.

Emanuel Lo si è poi messo in contatto con la redazione di Amici per verificare che gli allievi stessero seguendo le regole.

I ragazzi continuano a essere sotto shock per quanto avvenuto e per le decisioni prese e la Casetta è ormai spaccata in due.  Gli alunni non coinvolti nel Capodanno Gate hanno chiesto un confronto con gli altri compagni.

Stando a quanto riportato da Biccy.it, Ramon ha voluto parlare per primo:

Sicuramente è stato difficile, questa situazione non è facile per voi come per noi. Per noi è stato automatico radunarci ed essere un gruppo felice e sereno soprattutto. Siamo tutti diversi, ma qui dentro non tutti possono reagire in modo forte o capire se ne vale la pena rispondere o ingoiare e soffrire dentro e basta. Abbiamo capito che un po’ tutti sentivamo questa cosa. Il fatto che per una settimana non c i sono state alcune cose siamo stati più tranquilli. Ora vogliamo mantenere questa situazione di tranquillità. Perché così stiamo bene. voi non siete obbligati a entrare in questa situazione se la ritenete scomoda.

Wax ha ammesso di percepire un certo distacco :

Ho visto i compagni prima, li ho guardati tutto il tempo. Mi sentivo anche distaccato, come se non li conoscessi. Io nella casetta da domani ve lo assicuro che parlerò solo con voi. Voi fate il cavolo che volete ovviamente, a me non me ne frega niente. Però io parlerò solo con voi. Non vi farò mai del male ragazzi fidatevi.

 

COMMENTI