‘Ballando con le Stelle 15’, settima puntata: Samuel Peron torna ad esibirsi, Elisa Isoardi e Raimondo Todaro si ritirano, forte scontro tra Carolyn Smith e Costantino Della Gherardesca. Gli eliminati sono…

Dalia 1 Novembre, 2020

Ballando con le Stelle 15 - Costantino della Gherardesca e Sara Di Vaira

Si è appena conclusa la settima puntata di Ballando con le Stelle. Il dancing show condotto da Milly Carlucci è tornato in onda su Rai 1 con la giuria di sempre composta da Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Carolyn Smith, Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto.

La scorsa puntata era terminata con lo spareggio tra Vittoria Schisano con Marco De Angelis e Rosalinda Celentano con Tinna Hoffman. Questa sera, Vittoria ha ballato con Samuel Peron, che intanto si è negativizzato dal Covid, dopo l’intossicazione alimentare che ha colpito il suo maestro Marco. Il pubblico, attraverso i social, ha votato: Rosalinda e Tinna hanno dovuto abbandonare la gara.

Si è passati poi ad una prova a sorpresa a tema Halloween. La difficoltà consisteva nell’ascoltare un brano, dire di che genere si trattasse e iniziare a ballare prima da soli, poi col proprio insegnante. L’unica a giudicare, la Smith, ha aggiudicato il suo tesoretto di 25 punti alla coppia composta da Daniele Scardina e Anastasia Kuzmina.

Ha poi preso il via la gara vera e propria. Il boogie di Tullio Solenghi e Maria Ermachkova ha convinto la giuria, eccetto Mariotto che ha stuzzicato l’artista. Per loro, 42 punti.

Gilles Rocca ha poi ballato un freestyle veloce senza la sua Lucrezia Lando, anche lei colpita da intossicazione alimentare. Il ragazzo è apparso molto emozionato, ma ha comunque colpito la giuria che lo ha eletto un sicuro finalista di questa edizione. Per lui, 35 punti.

Il paso doble di Costantino della Gherardesca e Sara Di Vaira ha divertito la giuria, per l’imitazione ironica di Elisa Isoardi e Raimondo Todaro a cui si sono ispirati. Tenicamente, Carolyn li ha bocciati. C’è stata poi uno scontro tra la Smith e la coppia di ballerini. Nella puntata scorsa, Costantino aveva fatto una battuta che il giudice ha ritenuto inopportuna. Ne è nata una querelle tra le due maestre di danza, e con il conduttore che ha rincarato la dose accusando la Smith di essere ignorante. Altissima tensione in studio che ha portato poi ad un punteggio basso, di 33 punti.

Ha fatto ingresso sul palco Vittoria Schisano che, dopo essersi salvata dallo spareggio, ha portato in scena un emozionante tango con Samuel Peron mentre il maestro De Angelis li guardava da casa. Un caloroso benvenuto ha accolto Peron che ha espresso il suo sostegno per Vittoria a cui ha augurato di arrivare in finale. Per loro, 42 punti.

È tornato alla carica Paolo Conticini che ha letteralmente incantato la giuria insieme a Veera Kinnunen. La settimana scorsa, lo avevano visto sottotono; invece questa sera ha ricevuto solo ottimi voti e per Selvaggia, è stato persino in grado di superare il suo preferito in assoluto, l’attore Giulio Berruti. Per loro, dunque, 48 punti.

Era poi il momento di Elisa Isoardi e Raimondo Todaro. La conduttrice oggi ha ancora il tutore alla caviglia e dunque, a sorpresa, hanno deciso di ritirarsi dalla gara. Già durante la prova d’improvvisazione, i due avevano preferito non esibirsi, ottenendo un -10 punti. Arrivati alla gara vera e propria, la coppia ha annunciato il ritiro. Le condizioni mediche di Elisa non le hanno consentito di ballare e dunque, il loro piano è quello di ritirarsi per poi attendere, tra qualche settimana, il momento del ripescaggio e quindi? provare a rientrare quando la Isoardi starà meglio.

A seguire, Daniele e Anastasia hanno portato sul palco un esibizione dai pareri contrastanti. Molto bravo (come sempre), ma un po’ legnoso. La Lucarelli gli ha rimproverato di non mostrare o raccontare nulla con Anastasia se non sue esperienze passate e personali. Matano è intervenuto invece per difendere il ballerino. Per loro, 38 punti che, sommati al tesoretto della prova improvvisazione, sono diventati 63.

Ultimi, Alessandra Mussolini e Mykael Fonts. La rumba è stata molto sensuale ed apprezzata, ma la Lucarelli questa volta ha voluto pungere Fonts, sottolineando la sua presunta inferiorità rispetto alla personalità della Mussolini. Per loro, 41 punti.

Ballerini per una notte Beppe Fiorello, Nicole Grimaudo e Claudia Pandolfi. I tre attori si sono alternati nel ballo e nel canto, guadagnandosi un tesoretto di ben 50 punti. Questo è stato assegnato da Matano a Gilles Rocca per l’impegno e la disciplina di questa sera, nonostante l’assenza della sua Lucrezia. I tribuni del popolo hanno, però, dimezzato il tesoretto, assegnandone metà a Conticini e la Kinnunen.

Sommando i voti dei giudici, i tesoretti ed i voti social, ad arrivare allo spareggio finale sono stati (a sorpresa) Paolo Conticini e Gilles Rocca. I due papabili vincitori si sono scontrati visibilmente scioccati, in particolare Gilles che ha dovuto esibirsi da solo, senza Lucrezia. Ad avere la peggio è stato Conticini. Tuttavia, la Carlucci ha poi chiarito che si trattasse di uno scherzo e che anzi, questo spareggio è stato disputato tra i due più concorrenti più votati. Per Gilles, che ha vinto la sfida, 30 punti bonus, mentre Paolo ne ha aggiudicati 15.

COMMENTI