Battiti Live, Mariasole Pollio confessa: “Partecipare a un reality? Solo come conduttrice, ovviamente!”

La giovanissima influencer ha poi svelato l’unico reality a cui accetterebbe di partecipare come concorrente (e non è il Gf Vip!)

Giusy Luglio 19, 2022

Dopo i sei anni a Battiti Live, per Mariasole Pollio è arrivato il momento del grande salto: la prima conduzione  di un evento musicale, il Coca Cola Summer Festival. Per la giovanissima influencer è un periodo d’oro: il conseguimento della maturità e la presentazione del cortometraggio La Regina di Cuori lo scorso settembre a Venezia.

Mariasole però non dimentica da dove tutto è iniziato. Come ha raccontato nel corso di un’intervista a TvBlog.it, sarà sempre grata a Francesco Facchinetti, il suo scopritore:

Io e Francesco siamo molto simili. La prima volta che l’ho incontrato a Milano, io avevo appena iniziato e lui ad occhi chiusi ha creduto in me. Mi ha insegnato che se ci credi puoi. Abbiamo realizzato insieme cose che non ci saremmo mai immaginati, ma che ce le siamo sempre dette ed è stata questa la magia.

La Pollio ha poi confessato di aver detto diversi “no” nel corso della sua carriera:

In questi anni ho rifiutato dei progetti perché credo che a volte dei “no” possano essere più utili dei “sì”. Non c’è bisogno di accettare tutto subito e soprattutto non c’è fretta, perché l’importante è crescere ed arrivare pronti.

Mariasole Pollio dopo l’esperienza a Battiti Live è pronta a lanciarsi verso nuove sfide:

Sicuramente un giorno, da qui a non so quando, mi piacerebbe avere un programma tutto mio, che sia di musica e che assorba in qualche modo il mio carattere.

Per ora mi trovo molto bene nel connubio musica-conduzione. Un reality, ad esempio, sarebbe una bellissima sfida e opportunità. Oviamente non come partecipante, ma come conduttrice.

L’influencer ha poi svelato l’unico reality a cui accetterebbe di partecipare come concorrente:

Celebrity Hunted,  mi piace particolarmente per l’aspetto adventure di scappare, nascondersi.

Mariasole Pollio ha poi raccontato qual è stato il più grande insegnamento che le ha dato Battiti in tutti questi anni:

Mi ha insegnato a gestire le emozioni e a sapere quanto importante sia la squadra che lavora a un programma, soprattutto in una macchina organizzativa così complessa come quella di Battiti.

 Certamente la voglia di crescere c’è sempre, quindi mi potrebbe piacere avere un maggior spazio nella conduzione sul palco, senza però lasciare il ruolo che ricopro ora.

COMMENTI