Eurovision 2022, Mahmood e Blanco pronti al debutto: “Sicuramente vi sorprenderemo!”

I due cantanti sono stati premiati con il Telegatto, ecco perché

Giusy Maggio 10, 2022

Grazie alla vittoria dei Maneskin avvenuta lo scorso anno con “Zitti e buoni”,  la nuova edizione dell‘Eurovision Song Contest si terrà in a Torino a partire da oggi fino al 14 Maggio. Fra qualche ora dunque avremo modo di assistere a questo evento di caratura internazionale, con oltre 40 milioni di spettatori e 64 paesi partecipanti, che ha consacrato nel 2021 la band romana. Sarà così anche per Blanco e Mahmood? I due cantanti, reduci dalla vittoria nell’ultima edizione del Festival di Sanremo che li ha catapultati di diritto alla kermesse canora condotta da Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan, non vedono l’ora di esibirsi e di tenere alta la bandiera dell’Italia. Sicuramente, come hanno dichiarato all’unisono, ci sorprenderanno!

Blanco e Mahmood hanno di recente anche rilasciato una lunga intervista al settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni, dove hanno raccontato dei loro progetti e della lunga attesa che precede l’evento. Fra l’altro i due cantanti hanno ricevuto direttamente dalle mani del direttore di Sorrisi Aldo Vitali il nuovo Telegatto.  Blanco e Mahmood sono stati premiati perché rappresentano l’eccellenza nella musica, sia per la vittoria al Festival, sia per i rispettivi album.

La canzone con cui si esibiranno all’Eurovision è ovviamente Brividi, in versione più ridotta, in quanto per regolamento le canzoni non devono superare i 3 minuti Come hanno tolto i secondi di troppo?

B: Ci ha speso notti e notti Michelangelo, (il produttore del brano, ndr) quindi speriamo bene!

M: Si parte a cappella, senza la breve introduzione e abbiamo tagliato un pezzo alla fine ma il resto rimane invariato!

Blanco e Mahmood hanno avuto modo di ascoltare i pezzi degli altri concorrenti?

M: Ho visto l’esibizione del concorrente del Belgio, Jérémie Makiese, un ragazzo dai capelli color platino: non è male per nulla, non lo conoscevo!

B: Non ho visto tante esibizioni, preferisco andar lì e confrontarmi con quello che succede senza essere troppo preparato prima.

Secondo i bookmakers, sono secondi dopo l’Ucraina, cosa ne pensano i due cantanti?

M: Come Sanremo, l’importante è divertirsi: anche qui adottiamo questo motto!

Mahmood aveva già partecipato nel 2019 con il brano Soldi. Per Blanco invece sarà la prima volta.

M: Un palco speciale, diverso da tutti gli altri.

B: Non ho mai pensato a come potesse essere stare lì. La mia priorità è la musica e poi, se capita l’occasione, sono felice di partecipare, davvero tanto.

Appuntamento fra poche ore! Voi siete pronti a fare il tifo per i nostri ragazzi?

 

 

COMMENTI