Eurovision Song Contest 2022, caos tra i conduttori: le particolari richieste di Laura Pausini e i timori di Alessandro Cattelan

Secondo Dagospia, tra i tre solo Mika sarebbe “silenzioso e collaborativo”

Giusy Marzo 22, 2022

Si terrà a Torino dal 10 al 14 Maggio 2022 la nuova edizione dell’Eurovision Song Contest. L’evento approderà in Italia grazie alla vittoria dello scorso anno dei Maneskin. Alla conduzione ci saranno tre nomi di prestigio: Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika.

Secondo riportato da Dagospia.com, fra i conduttori non sarebbe però tutto rose e fiori.

Caos Eurovision. Riunioni su riunioni, richieste su richieste. Il grande evento torna in Italia e sta mettendo a dura prova i nervi dei dirigenti e organizzatori della kermesse in Rai. Un po’ manca l’esperienza, un po’ bisogna fare i conti con i problemi organizzativi. Non solo, alla conduzione una “diva” come Laura Pausini. Gira voce che avrebbe chiesto ben dodici cambi di abito e la possibilità di esibirsi poco prima della proclamazione del vincitore. Dall’altra i timori di Cattelan (e del suo gruppo di lavoro) di rischiare l’effetto valletto dal punto di visto mediatico, al fianco di chi è abituata a prendersi tutta la scena. Così si va avanti a richieste e mediazioni, con il solo Mika silenzioso e collaborativo.

Ci sono degli attriti dunque fra Cattelan e la Pausini? A pochissime settimane ecco che la kermesse canora potrebbe avere una bella gatta da pelare…

Si troverà un punto d’incontro?

COMMENTI