‘Gf 16’, Enrico Contarin pubblica il suo primo libro e in anteprima a IsaeChia.it rivela di cosa parlerà!

Martina 11 Dicembre, 2019

Enrico Contarin

La sua simpatia e la sua innata capacità di attirare lo sguardo e l’attenzione di chi lo ascolta lo hanno fatto classificare secondo al Grande Fratello 16. Stiamo parlando di Enrico Contarin, l’eclettico ex gieffino che da Bessica (una piccola frazione del comune di Loria in provincia di Treviso) è sbarcato nella Casa più spiata d’Italia dove la sua presenza non è certo passata inosservata.

Tra risate e scherzi Enrico è riuscito a farsi amare da gran parte dei telespettatori e a mostrare, soprattutto attraverso le sue poesie, anche i lati più profondi del suo carattere. Scrivere, infatti, è sempre stata la sua valvola di sfogo preferita, una passione ma anche una necessità (come ci aveva raccontato in QUESTA intervista esclusiva) e oggi oltre a declamare poesie ha anche redatto un vero e proprio libro (già disponibile in pre order QUI).

In esclusiva a noi di IsaeChia.it, Contarin ha raccontato come è nato questo progetto e che cosa dobbiamo aspettarci da questo suo primo elaborato letterario:

L’idea del libro è nata ancora prima di entrare nella Casa: ho sempre avuto la passione per la scrittura e la poesia. Così lo scorso inverno mi ero prefissato di scrivere un romanzo. Poi è capitato il Grande Fratello e, dopo un’estate in Giro per l’Italia, ho deciso di mettere nero su bianco tutto quello che avevo vissuto, perché un anno del genere difficilmente mi potrà ricapitare. O forse no!

Sono così passato dallo scrivere un romanzo al diventare protagonista del mio racconto; e come potevo chiamarlo se non Ma di cosa stiamo parlando?!. Ormai è una sorta di intercalare, come il minc**a in Sicilia o stica**i a Roma! Dentro questa frase penso ci sia tutto il mio stupore per quanto successo in questo 2019! All’interno del libro c’è tutto su Enrico da Bessica: com’è nato, quali sono le sue passioni, tutte le poesie, gli amori nati dentro la Casa, quelli fuori, gli incontri fatti in tutta Italia e moltissimi aneddoti che mi sono capitati e che ancora non avevo raccontato.

Il libro è suddiviso in due macro parti, il Grande Fratello e il Giro d’Italia in 30 giorni: è una sorta di diario dove all’interno ci sono tutte le risposte alle domande che mi sono state fatte e a cui ancora non avevo dato risposta: “Ma sapevi di entrare nella Casa?”, “Ma con Audrey poi?”, “Taylor Mega?”, “Te e Ivana state insieme?”, “Chi è la ragazza de ‘La tua poesia’?”. Ovviamente preciso che non si tratta di un libro-risposta ai gossip, anzi: ad ogni ricordo ho associato una foto, ad ogni scritto un momento e ad ogni emozione una persona. E soprattutto non mancheranno le risate con i racconti dettagliati delle scene più esilaranti della Casa e del tour!

Insomma, un tuffo a capofitto nel 2019 di Enrico che è stato pieno di avventure e risvolti del tutto inaspettati, anche se i suoi valori più importanti rimangono legati alle origini e alla famiglia, a cui ha dedicato il capitolo più importante del libro:

Il capitolo più importante è quello legato alla mia famiglia, per i sentimenti che mi legano a loro e che a prescindere dal Grande Fratello ci son sempre stati. Anzi, il Gf li ha solamente rafforzati.

Una laurea in Marketing, un po’ commesso e anche un po’ scrittore. Enrico non sembra voler rinunciare a nessuna delle sue passioni:

Penso che le cose possano andare di pari passo: gli studi effettuati mi hanno portato ad essere la persona che sono, considerate che se non avessi fatto l’università a Milano difficilmente sarei stato in grado di scrivere un libro (in italiano e non in dialetto veneto più che altro!). Certo, i miei mi vorrebbero sempre nel negozio di famiglia e, soprattutto adesso sotto Natale, cerco di aiutarli il più possibile, però se penso al mio futuro mi vedo a stretto contatto con la gente: amo far ridere ed essere me stesso, per questo non voglio precludermi nulla! Certo, da qui a parlare di scrittore ce ne vuole, però il mondo dell’intrattenimento è quello che da sempre mi attrae e se leggerete il libro capirete il perché.

L’ex gieffino che ama appunto stare con la gente non mancherà a qualche appuntamento con il pubblico, in particolare nella sua Bessica:

Stiamo definendo alcuni instore dove poter presentare il libro e stare a contatto con la gente, sicuramente la prima data sarà in negozio a Bessica!

Qui di seguito potete osservare più da vicino anche la copertina del libro:

E voi cosa ne pensate di questo nuovo progetto di Enrico? Curiosi di leggerlo?

COMMENTI