‘Gf Vip 4’, Antonella Elia spiazza raccontando le conseguenze della sua partecipazione al reality show

Luana 28 Maggio, 2020

Antonella Elia

Sono passati quasi due mesi dalla fine della quarta edizione del Grande Fratello Vip e una delle protagoniste più discusse è stata senza ombra di dubbio Antonella Elia che ha fatto un percorso all’interno della Casa molto intenso che ha toccato sia la sua sfera familiare che sentimentale; la showgirl è impegnata con Pietro Delle Piane e dopo momenti di alti e bassi vissuti al Gf per via di alcune foto che ritraevano Pietro insieme alla sua ex fidanzata Fiore Argento durante la reclusione della Elia che all’epoca la destabilizzarono.

Una volta uscita dalla Casa però tra i due è tornato il sereno anche se a differenza di quello che Antonella aveva affermato al Gf, ovvero la voglia di prendere un figlio in affido, ora ha fatto retromarcia, come ha raccontato lei stessa durante un’intervista rilasciata al settimanale Chi spiegandone i motivi:

Nella Casa ero convinta di volere un figlio in affido, ma mi rendo conto che non sono pronta e che quell’urgenza era amplificata dal disagio che provavo.

E ha continuato spiazzando con il racconto di quanto l’esperienza all’interno del reality abbia lasciato in lei degli strascichi negativi:

Ancora oggi ho gli incubi pensando alla Casa, sogno i mostri e urlo di notte, sogno di fermarmi sempre sull’orlo del precipizio. Il GF mi ha segnato, ho meno fiducia nel genere umano.

Pietro dal canto suo si è detto pronto ad assecondare questo suo desiderio, anche se ha dichiarato che aveva la certezza che nella Casa era tutto dettato da una instabilità:

Sapevo che nella Casa era destabilizzata, infatti ho aspettato che ripetesse anche fuori le cose che ha detto in trasmissione.

Nonostante tra i due le cose procedono a gonfie vele per l’ex gieffina non è ancora il momento delle nozze che se tutto andrà bene potrebbero avvenire fra un anno:

Io e Pietro non abbiamo mai convissuto e devo conoscerlo sotto questo aspetto. Allora io dico, mi impegno: se va bene la convivenza, tra un anno ci sposiamo.

E voi cosa ne pensate delle sue parole?

COMMENTI