‘Gf Vip 4’, Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro: “Certo che c’è il desiderio del ‘per sempre’!”. E svelano come reagiscono alle critiche del web

Carola 8 Agosto, 2020

Prosegue a gonfie vele la storia tra i due ex gieffini Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro: i due si erano conosciuti all’interno della Casa durante l’ultima edizione del Grande Fratello Vip condotta da Alfonso Signorini e, dopo qualche titubanza iniziale, si erano lasciati andare all’amore e alla passione.

Una volta usciti dal reality i due hanno dovuto fare i conti con la lontananza imposta dal lockdown e quando finalmente la situazione lo ha consentito Paolo e Clizia si sono finalmente rivisti e hanno cominciato a gettare le basi per il loro futuro insieme.

L’arrivo dell’estate poi è stato sicuramente favorevole alla coppia, che ha avuto la possibilità di vivere quotidianamente e girare l’Italia, mostrandosi a vicenda i loro posti del cuore.

Intervistati dal settimanale Chi, i due hanno raccontato la loro fiaba, svelando di non riuscire a stare lontani l’uno dall’altra per più di quattro giorni. Clizia, poi, ha spiegato che nonostante il suo passato burrascoso è ancora vivo e presente il sogno del “per sempre”:

Certo che c’è il desiderio del “per sempre”, ma chi non lo vorrebbe? Chi di noi non vuole la fiaba? Poi, è ver, io alle spalle ho anche una storia forte e ci dovrei andare piano, invece, in questo amore mi ci sono buttata con tutte le scarpe. Però, nessuno ti può firmare un contratto che sia per l’eternità. Non lo potrei fare io, non lo potrebbe fare lui, ma ci possiamo lavorare insieme.

Quello di Paolo e Clizia è un amore nato davanti alle telecamere, in un contesto delicato e difficile da gestire, ma nonostante questo entrambi erano sicuri che la loro storia sarebbe durata, come ha raccontato Clizia:

Al primo bacio avevamo capito entrambi che c’erano intensità e magia. E futuro.

Un’intensità che, come hanno confermato entrambi, non avevano mai provato prima, nonostante Clizia avesse già alle spalle un matrimonio: l’ex gieffina, infatti, ha giurato che una sicurezza simile non l’aveva mai provata prima.

Nel corso dell’intervista, poi, Clizia, ha affrontato il delicato argomento riguardante sua figlia Nina, spiegando di voler rispettare i tempi e la serenità della sua bambina:

Ho introdotto l’argomento molto delicatamente, Nina è serena. E ho fatto in modo di non farli incontrare da soli, ma sempre con degli amici, per non crearle confusione. La priorità per me, anzi per noi, è rispettare i suoi tempi.

Anche sul fronte lavorativo non mancano i progetti per la coppia: se da un lato Paolo tornerà a Forum, dall’altro Clizia vorrebbe proseguire la sua carriera nel mondo della moda, magari creando una capsule collection di scarpe. Ad entrambi poi piacerebbe realizzare qualcosa insieme, ma sempre mantenendo i propri spazi e l’intesa che c’è ora.

La coppia, nata sotto i riflettori, ha poi dovuto sin da subito confrontarsi con tanti elogi e complimenti, ma anche con tante critiche. In proposito Paolo ha dichiarato:

A me capita da sempre, da sempre leggo cose del tipo “Tanto tu sei il figlio di”, da un po’ ho imparato a farmi scivolare tutto addosso. E non rispondo mai sul web perché non voglio innescare meccanismi complessi.

E Clizia ha aggiunto:

Io sono umana, certe critiche mi possono ferire un pochino, ma mi passa. Poi il nostro è un lavoro, ma talmente bello, dai, ce lo siamo scelto noi che è una grande fortuna, allora so che tutto questo fa parte del gioco.

Se il passato sentimentale di Clizia è ormai noto, lo stesso non si può dire di quello di Paolo, il quale ha raccontato di avere avuto anche lui diverse storie importanti:

 Ho avuto altre storie anche io e la più importante è stata l’ultima, sono stato fidanzato cinque anni e ho anche convissuto. Quando una relazione finisce è sempre un fallimento, ma in una coppia deve esserci una progettualità… Grandi sofferenze, però, no, e sono sempre riuscito, se possibile, a lasciarmi bene.

Clizia ha poi rivelato che Paolo vorrebbe un figlio e una famiglia, ma i tempi sono ancora precoci ed entrambi hanno deciso di lasciare fare al tempo.

Che ne pensate delle loro parole? Vi piace questa copppia?

COMMENTI