‘Gf Vip 5’, Antonella Elia parla per la prima volta della rottura con Pietro Delle Piane. E a proposito dei suoi taglienti giudizi sui vipponi…

Luana 3 Dicembre, 2020

Pietro Delle Piane - Antonella Elia

Antonella Elia e Pietro Delle Piane sono stati due dei protagonisti più discussi della settima edizione di Temptation Island, la loro tormentata storia d’amore infatti ha appassionato milioni di telespettatori che con costanza e attenzione hanno seguito tutto il loro percorso sia all’interno del docu-reality di Canale 5 che una volta tornati alla realtà.

I due, dopo tanti alti e bassi, si sono lasciati definitivamente ed era stata l’opinionista del Grande Fratello Vip a rivelare in diretta tv che era tornata single, anche se a quanto pare stare lontani per Antonella e Pietro non è per nulla facile, come ha confidato lei stessa durante un’intervista rilasciata al settimanale Diva e Donna dopo la fine della sua storia con l’attore calabrese:

Avete sentito parlare di nozze? Mi viene da ridere. Devo però dire che ho trovato un bel selvaggio da cui è difficile, anzi impossibile tenere le distanze. La virilità incarnata. Un selvaggio, virile e potente. Tarzan. Vorrei vivere nella foresta con Tarzan, in una capanna. Non sopporto gli uomini impostati, gli arricchiti che ostentano. Secondo me, quelli con la cravatta costosa e l’orologione la virilità scarseggia di brutto.

Per Antonella quindi il suo uomo deve essere virile e non impostato, mentre per quanto riguarda i commenti a volte pungenti che l’opinionista riserva ai vipponi ha dichiarato di non pentirsene mai in quanto non riesce a non dire quello che pensa, nonostante se ne dispiaccia a volte:

Non me ne pento, però già mentre parlo mi viene una grande ansia. Io non posso fare a meno di dire quello che credo e penso giusto, non sono politically correct, ma mi dispiace davvero se ferisco.

E non ha fatto mistero del fatto che il suo carattere la porta ad essere abbastanza permalosa:

Eccome! Mi tocca tutto. A parte degli insulti che ricevo a vagonate dagli haters, di cui mi importa poco, io vengo continuamente offesa sui media da persone che invece avrebbero potuto dirmi le cose direttamente, come faccio io. Se tu mi dici tutto a quattrocchi, io replico, magari litighiamo, ma finisce li. Se invece parli di me attraverso i media, ti giudico una persona inetta.

E voi cosa ne pensate delle sue parole?

COMMENTI