‘Gf Vip 5’, Francesco Oppini accusato di essere uno stratega: le parole dei suoi compagni d’avventura e la reazione del gieffino! (Video)

Luana 27 Ottobre, 2020

Grande Fratello Vip 5

Ieri sera è andata in onda la tredicesima puntata del Grande Fratello Vip e – come ormai succede quasi sempre  -dopo la diretta gli inquilini di Cinecittà si ritrovano a commentare le scelte e le dinamiche che ruotano attorno ai protagonisti del reality.

A Francesco Oppini è stato spesso rimproverato di essere uno stratega all’interno della Casa, e proprio su questo argomento Dayane Mello si era già aperta con Tommaso Zorzi manifestando dei dubbi proprio su alcuni comportamenti del coinquilino.

La modella infatti ha esordito così:

Tengo a dirti che potresti vedere un video in cui parlo di te in modo diverso. Tommaso mi ha chiesto cosa pensavo di te come giocatore. Io gli ho detto che da dieci giorni ho cominciato a pensarlo. Te lo volevo dire.

Inevitabile a questo punto la risposta di Francesco che ha puntualizzato:

Io non sto giocando. Io so cosa sono. Anche tu ieri hai votato Maria Teresa e fino a poco fa dicevi che non la sopportavi. […] Tu a volte fai discorsi, copia e incolla, quello che dici a me lo dici agli altri.

Dopo queste parole, Dayane ha affermato:

Tu lo sai che agli occhi di tanta gente tu sei giocatore? Da 10 giorni vedo le cose diversamente. Tommaso mi ha chiesto se sei giocatore o non giocatore. […] Non mi vedrai mai parlare male di te, penso che stai attento alle cose che facciamo, io invece vado a istinto.

Da una persona che vedo amica hai raccontato una cosa diversa dalla realtà“, ha replicato Francesco riferendosi al famoso bigliettino che le ha dato qualche settimana fa in cui c’era scritto che le voleva bene. Al che la Mello ha prontamente risposto:

Io non sto parlando di quello. Io non ho parlato male. Mi ha solo chiesto Tommaso, è una cosa sua, a me ha chiesto solo un parere se tu fossi o meno un giocatore.

A questo punto Oppini ha cercato di spiegare il motivo per cui non si reputa uno che adotta strategie, e ha detto la sua anche su Zorzi:

Uno che gioca va sempre in una direzione, io invece cambio, scherzo. Mi viene da pensare che a volte Tommaso vuole portare avanti questa cosa qua per portare avanti la nomination. […] Tutti possono apparire che giochino o che non giochino ma reagiamo d’istinto. Tutto il bene che gli ho dato quando stava male non è stato ricambiato.

E ancora:

Ho buttato via del tempo, io sono istintivo. Mi sono buttato su Tommaso di pancia, per far capire che io ho affinità con tante persone. […] Tommaso crea dinamiche contro persone che gli stanno vicino.

QUI potete rivedere il video della confronto tra Dayane e Tommaso.

La cosa che però non è passata inosservata al mondo del web è stata la risposta poco felice che Francesco ha dato alla Mello quando quest’ultima si è detta dispiaciuta di questi dissapori con Tommaso in quanto li ritiene carini insieme:

A me è simpatico, è sensibile però non so lui cosa vede in me, è questo che mi da fastidio. Io le penso un pò tutte. Io gli sono vicino e gli sono amico, ma se si aspettava altro, non posso farlo, non sono la persona giusta. Se mi devi fare passare per stratega perché ha altre aspettative non è colpa mia.

Francesco dopo questa conversazioni ha avuto un momento di sconforto che lo ha portato anche a piangere e a sfogarsi in giardino con Elisabetta Gregoraci, Pierpaolo Pretelli, Patrizia De Blanck e altri a causa delle accuse ricevute da alcuni vipponi:

Può essere che uno passi per stratega e poi non lo è. A me dispiace avere cose non chiarite arretrate e mi da fastidio. E’ il non equilibrio che mi turba. Per il carattere che ho io vorrei chiarire sempre le cose. Per me avere gente che quando ho un momento di difficoltà viene e mi dice come stai è importante, non chi viene o non viene nominato. […] Ognuno si fa le sue idee, ma io reagisco d’istinto. Guenda non la capisco, Stefania mi ha deluso. […] Uno non può vivere una cosa normale? deve essere per forza costruito e falso?

QUI il video. E voi cosa ne pensate di quello che è successo?

COMMENTI