‘Gf Vip 5’, Luca Onestini torna a parlare di Guenda Goria e sulla sua sensualità ironizza così…

Dalia 30 Ottobre, 2020

Luca Onestini - Guenda Goria

Guenda Goria è un personaggio sempre più discusso di questo Gf Vip 5. La figlia di Maria Teresa Ruta e Amedeo Goria è molto apprezzata dal pubblico a Casa, anche per la strenua lotta contro la frase sessista che aveva pronunciato l’ospite Mario Balotelli.

Luca Onestini, il secondo classificato del Gf Vip 2, non ha mai apprezzato particolarmente l’artista. Ed infatti, il suo pensiero è stato espresso dapprima attraverso delle Instagram Stories in cui ricordava a Guenda di esser sensibile non solo per le frasi altrui, ma anche per quanto detto dalla madre stessa.

Ieri, poi, ospite di Casa Chi insieme alla sua dolce metà, Ivana Mrazova, Luca ha risposto ad alcune domande sui vari inquilini. Gli è stato chiesto quindi se fosse concorde con Fulvio Abbate, lo scrittore che aveva definito Guenda come la più sensuale della Casa:

Guenda sensuale? (Espressione choc). Beh oddio, io reputo sensuale un altro tipo di ragazza (indica Ivana Mrazova, ndr). Sicuramente sarà una ragazza intelligente, non lo so. Sulla simpatia, ritengo più simpatica un’altra tipologia di donna. E sulla sensualità, beh direi che Guenda e sensuale siano un ossimoro. Non accosterei questi due termini l’uno all’altro (ride, ndr).

Lì presente, il giornalista Gabriele Parpiglia ha poi chiesto alla coppia se la Goria ricordasse loro l’ex di Onestini, Soleil Sorge:

Somiglia a Soleil? No, a me ricorda Dory, il personaggio di Nemo. Come fisionomia me la ricorda molto. […] Non è che non mi è simpatica Guenda, ma non mi piace.

Anche Ivana ha voluto dire la sua sulla Goria, in particolare facendo un confronto tra l’infanzia raccontata e vissuta da Dayane Mello e quella vissuta da Guenda:

La storia di Dayane è molto forte. Consiglierei a Guenda di riascoltarla bene e magari apprezzare di più la sua infanzia. Lei ha raccontato la sua infanzia da bambina abbandonata, come un’infanzia non bella. E invece le infanzie non belle sono quelle.

La coppia ha poi commentato anche l’amicizia tra Stefania Orlando e Tommaso Zorzi che trovano “assolutamente sincera, prima o poi con qualcuno della Casa si deve legare“. Soffermandosi su Zorzi, però, Onestini ha ammesso di non amarlo particolarmente da sempre, ma di apprezzare il suo comportamento coerente in Casa:

Vedendo gli altri personaggi che stanno venendo fuori, lui nel suo essere stravagante, nel suo essere incoerente dall’inizio è stato quello più coerente. È un tipo particolare, forse lui è più personaggio anche nella vita. Ha caratteristiche un po’ strambe, però rispetto ad altri personaggi lì dentro che interpretano un ruolo palese, lui è quello più spontaneo e sincero.

COMMENTI