Gf Vip 6, c’è (già) aria di crisi tra Gianmaria Antinolfi e Sophie Codegoni? Soleil Sorge lapidaria: “Ti sei già fatto castelli in aria?”

L’influencer cerca di dare qualche consiglio all’imprenditore

Luisa Dicembre 6, 2021

Tra Gianmaria Antinolfi e Sophie Codegoni le cose non vanno bene. I due concorrenti del Gf Vip 6 non hanno dialogo ed i loro momenti insieme sono spinti solo da un’attrazione fisica. L’imprenditore vorrebbe conoscere a fondo l’ex tronista, ma con lei non riesce neanche ad avere una conversazione.

Il ragazzo si è confidato con Soleil Sorge (QUI il video) che ha cercato di fare il punto sulla questione: “Se c’è attrazione fisica, comunque, ti viene la vicinanza di stare insieme. Tipo l’attrazione di stare lì, anche se non avete argomenti. Quella mentale ovviamente è sempre mancata quindi ci sta, ma quella fisica comunque ti porta a voler stare insieme.”

Per Antinolfi, Sophie è bloccata dalla paura:

La mia sensazione è come se lei non volesse proprio aprirsi perché ha paura di andare oltre. Perché non è possibile non parlare con me, possiamo veramente metterci a parlare di qualsiasi cosa. Non è possibile che io ho una conversazione con tutti tranne che con lei.

L’influencer italo-americana, allora, ha duramente espresso il suo punto di vista:

Più volte ti è stato detto che non c’è interesse in una relazione e quindi cos’è che vuoi? Ti sei fatto già i castelli in aria che devi costruirci un futuro? Siete arrivati ad un punto in cui lei, in un certo senso, ha avuto una concezione su di te arrivando addirittura ad insultarti. A dire delle cose che magari io sono arrivata dopo determinati avvenimenti. Lei senza giustificazioni è arrivata a pensare queste cose pesanti di te.

Gianmaria è molto confuso e non sa come debba comportarsi con Sophie. Se cercare di costruire qualcosa o lasciar perdere tutto:

Non è il mio obiettivo, perché io avevo completamente abbandonato la cosa. Non ci sopportavamo a vicenda. Data probabilmente dal fatto che ci piacciamo tanto. Io quello che ti posso dire è che io mi fido delle mie sensazioni e qualcosa nei suoi confronti ci sta. Fisicamente c’è ma mi piacerebbe conoscerla, perché non posso conoscerla? Sono le basi, conosco chiunque perché non posso conoscere lei? Cosa c’è di male? Ma senza aspettarsi nulla.

C’è una confidenza fisica, è assurdo. Non mi è mai capitato di non avere un rapporto normale e di parlare anche solo di più e del meno. Io sento un fortissimo imbarazzo, incredibile. Da parte mia non me ne frega più niente. Sono tranquillo. Io subisco perché alla decima volta che provo ad avvicinarmi mi sento a disagio. Perché percepisco disagio.

Soleil ha poi aggiunto:

Siete entrambi superficiali, tu hai un lato più sensibile che tiri fuori solo con determinate persone. Nonostante abbia un’ottima parlantina ha 19 anni e ha zero esperienza di vita. Ti parla solo di social e serie tv. Ragionamenti campati un pochino in aria. C’è una chimica fisica fine a sé stessa. Se c’è altro ti viene automatico e facile. Non vanno forzate le cose se non riesce ad averla è probabilmente perché non c’è quel tipo di affinità tra due persone.

Gianmaria infine ha concluso: “Ho troppa voglia di starle accanto, ma se senti il disagio questa cosa ti respinge. Fosse per me stavamo abbracciati per tutto il giorno. Io avevo preso le distanze completamente è stata lei a riavvicinarsi.”

COMMENTI