Gf Vip 6, Miriana Trevisan punta il dito contro Soleil Sorge ma Biagio D’Anelli la zittisce

"Anche io sono fidanzato, eppure...", ha detto l'opinionista alla showgirl

Franci Dicembre 15, 2021

Da una parte la vicinanza e la complicità tra Biagio D’Anelli e Miriana Trevisan. Dall’altra la consapevolezza che lui, da ormai tre anni, abbia una fidanzata. Cosa succederà tra di loro all’interno della Casa del Gf Vip 6?

I due, nelle ultime ore, si sono trovati a parlare proprio del rapporto tra Alex Belli e Soleil Sorge. E se la showgirl non ha per nulla apprezzato i comportamenti dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, l’opinionista le ha fatto notare che la loro situazione presenta delle sfumature lontanamente simili.

Ecco cosa si sono detti (stando a quanto riportato dal sito Biccy.it).

Io non credo nel suo vittimismo. Mi spiace ma non ci casco. Anche la storiella che ha pianto dicendo ‘io incontro soltanto uomini come Alex’ non è vera. Prima di lui ha avuto Gianmaria che è un bravo ragazzo. […] Ha giocato anche lei, non è innocente e l’abbiamo visto tutti. Sono basita che una donna single può prendere uno sposato. Lei ha creato una situazione ambigua. Anche io che sono libera rispetto chi è impegnato. A me quando colpiscono le persone innocenti come Delia mi dispiace. Io gli uomini sposati li rispetto. E non ti paragonare ad Alex, tu non sei sposato non hai un progetto di vita di quel tipo. Non mi paragonare ad altre, io sono una brava persona. Non mi avvicino agli altri se sono sposati.

Alle parole di Miriana hanno fatto seguito quelle di Biagio:

Ma se ti piace un uomo sposato e vedi che lui se ne sbatte della moglie, ma di cosa stiamo parlando? Perché è chi è impegnato che deve portare rispetto. Mirià, ma da dove arrivi tu? Ascolta anche io sono fidanzato e non ce la faccio a non abbracciarti la mattina. Quindi non ti devo abbracciare più? Quindi soltanto chi ha un anello al dito deve rispettare? Da oggi non mi avvicino più a te? Eppure anche io ti ho detto che vorrei convivere con la mia ragazza.

Io rispetto la tua e tu rispetti la mia. Mi sembrava che volessi ragione per forza. Tu sarai dentro da tre mesi, ma io lui lo conosco da dieci anni. Lo conosco fuori e fidati. Non vedere sempre gli altri. Pensa un po’ a te. Tu non difendi Delia a caso, ma perché hai litigato con Sole cinquanta volte.

COMMENTI