Gf Vip 7, Attilio Romita ancora contro gli autori: “Questi giochetti li facevamo anche noi al telegiornale…”

Mentre il conduttore parlava è scattata la censura

Linda Ottobre 20, 2022

Attilio Romita sa bene come funzionano i meccanismi televisivi, e, al Grande Fratello Vip, si è lasciato andare a delle considerazioni degne di censura. Il giornalista si è sentito a volte un pesce fuor d’acqua per la sua carriera lavorativa, all’interno della Casa e per il livello generale, tanto che la figlia, contraria alla sua partecipazione, gli ha negato attualmente la parola.

Durante la serata di ieri, Attilio, chiacchierando con Patrizia Rossetti, Charlie Gnocchi e Alberto de Pisis, ha tirato in ballo gli autori del Gf Vip. Tutto ha avuto inizio con la clip mandata in onda dalla redazione in merito al matrimonio di Giale De Donà e il suo compagno miliardario. I due avevano avuto modo di chiacchierare sulla questione, ma l’equipe di Alfonso Signorini avrebbe oscurato volontariamente il momento. Romita ha studiato perfettamente quella clip e le successive, captando immediatamente la manovra, in termini di regia e inquadrature. A detta sua, hanno preferito mandare in onda l’immagine di Charlie Gnocchi:

Il giorno dopo in trasmissione va in onda un pezzo sulle lacrime di Giaele. Un video in cui lei dice che non sa come fare se suo marito viene a sapere e vede qualcosa del genere. Vanno in onda pezzetto del nostro tête-à-tête e nessuno intorno per un lungo servizio. Loro lo mandano in onda, ma pur di non far apparire me che facevo le domande, mettevano il primo piano di Charlie con la maglietta a righe in piscina. La faccia tua, sua… e io non ci sono in quel colloquio. Ti devo dire qualche altra cosa? No. Li facevamo noi sti giochetti anche al telegiornale…

Proprio in quel momento Attilio è stato censurato dalla regia del Grande Fratello Vip. Poco prima, anche Patrizia aveva fatto un discorso simile in merito al meccanismo del reality show:

Allora ragazzi il Grande Fratello non è la Tribuna politica, non è Carta Bianca, non è Buon pomeriggio, è il Grande Fratello e vuole far uscire queste cagate. Vi va bene? Se vi va bene è così, sennò quella è la porta rossa e si va via.

COMMENTI