‘Isola 14’, sesta puntata: Riccardo Fogli incontra la moglie Karin, eliminati Giorgia Venturini e Stefano Bettarini (che accetta di rimanere sull’ultima spiaggia con Kaspar Capparoni). I nominati sono…

Ludovica 21 Febbraio, 2019

Isola 14

Si è appena conclusa la sesta puntata della quattordicesima edizione de L’Isola dei Famosi.

Alessia Marcuzzi è subito partita col trattare un argomento molto caldo: la relazione nata tra Jeremias Rodriguez e Soleil Stasi. Durante la settimana l’ex corteggiatrice di Luca Onestini si è dimostrata piuttosto gelosa nei confronti del fratello di Belen per una battuta a sfondo sessuale che lui aveva fatto ad Ariadna Romero. In puntata, però, Jeremias ha assicurato che il suo interesse è rivolto esclusivamente verso Soleil.

L’ex fidanzata di Marco Cartasegna ha smosso decisamente le acque dal momento in cui è entrata a far parte del cast dell’Isola, assicurandosi non poche antipatie. In particolare, non corre buon sangue con Luca Vismara e le sorelle Mihajlovic, da lei denominati ‘il trio sonnellino’. Ad intervenire è stata però Jo Squillo che ha difeso la Sorge dicendo: “Lei è stata capace, è atletica, è forte, tanto di cappello. Mi intrigano anche le cattive ragazze che a volte dicono delle verità scomode“.

Oltre Sole, un altro concorrente è finito sotto il mirino. Nelle ultime ore alcuni naufraghi hanno mosso delle accuse nei confronti di Marco Maddaloni. In molti, infatti, lo considerano come ‘un astuto burattinaio’. In Palapa lo sportivo si è difeso da chi lo ha additato come doppiogiochista e le sorelle Mihajlovic hanno dichiarato di aver saputo dall’argentivo che Marco incitava tutto il gruppo a nominarle, nonostante con loro si fosse sempre dimostrato amico. Jeremias ha quindi attaccato: “E’ il primo che indirizza le persone e poi si pulisce le mani“. Sarah Altobello ha fomentato la polemica dicendo: “Si è avvicinato a me e ha detto che se avessi nominato Luca io non sarei stata in nomination. Per infangare Luca e salvare me“. Marco si è inevitabilmente difeso: “Io non dico alle persone devi fare questo, devi fare quello“.

E’ poi arrivato il momento dell’eliminazione ed è stata Giorgia Venturini a dover abbandonare il gioco. Salvi, dunque, gli altri due nominati: Vismara e Maddaloni.

E’ giunto quindi il momento di affrontare una questione molto delicata. Karin Trentini, moglie da nove anni di Riccardo Fogli, è infatti sbarcata in Honduras per parlare col marito di un presunto tradimento di lei. Il cantante è stato chiamato in postazione nomination dove è stato informato del polverone nato in Italia intorno al suo matrimonio. Lui è però stato categorico: “Posso mettere la mano sul fuoco sull’amore di mia moglie. Non credo a niente. E’ la donna più importante della mia vita. Mi fido ciecamente dell’amore che ho per lei“. La sorpresa, in realtà, era dietro l’angolo. Ad aspettarlo in Palapa c’era infatti la sua amata che lo ha accolto con un abbraccio calorosissimo. “Se esce fuori che ho altri 15 amanti, tu devi stare sereno“, ha rassicurato Karin.

Dopo questa parentesi d’amore è stato il tempo della prova ricompensa. I naufraghi, legati a due a due, hanno dovuto recuperare dei cilindri nell’acqua per poi arrivare alla postazione finale. Hanno vinto le due coppie che sono riuscite a raggiungere la piattaforma indicata e a rimanerci in equilibrio per 3 minuti, cioè quelle composte da Stefano Bettarini e Ariadna Romero e Jo con la Altobello che si sono aggiudicati un bel piatto di spaghetti al pomodoro.

Alessia ha poi raggiunto l’isola che non c’è e il suo abitante, Kaspar Capparoni. Oggetto della discussione è stato un segreto di cui sono a conoscenza solo lui, Marina e Stefano. Durante l’ultima puntata Bettarini ha fatto un’allusione facendo intendere che Marco avesse vinto una prova leader contro Kaspar in modo scorretto. A quanto sembra il judoka avrebbe chiesto al suo avversario di fargli vincere quella gara e lui pare proprio averlo accontentato. Sull’isola, però, in molti hanno iniziato a pensare che la scelta di Kaspar di non parlare di questa vicenda faccia parte di una sua personale strategia indirizzata a creare zizzania tra i suoi compagni. “I patti da uomini si fanno. Non aggiungerò una parola di più. Io so cosa è accaduto e Marco lo sa. Io non entro in questa diatriba di basso livello“, ha affermato l’attore. La Marcuzzi, a questo punto, si è mostrata spazientita da quest’atteggiamento: “Ti prego di aver un atteggiamento diverso con noi. Non c’è bisogno di quest’arroganza. Noi vogliamo sapere la verità, che stiamo a fare qua?“.

E’ stata poi la Venturini a sbarcare su l’isola che non c’è e, in quanto eliminata della serata, ha scelto di non accettare la possibilità di continuare l’esperienza e ha preferito lasciare solo Capparoni.

Tornati in Palapa è iniziata una catena di salvataggi partita da Soleil, leader della settimana. I quattro non scelti sono stati Ghezzal, Ariadna, Bettarini e la Squillo che sono stati sottoposti ad un televoto lampo per decidere il secondo eliminato della puntata.

La Romero è stata poi chiamata in confessionale dove ha dichiarato di essere single, ma di avere al di fuori una conoscenza a cui tiene particolarmente. Il settimanale Spy, però, ha pubblicato un’intervista fatta al calciatore Francesco Acerbi, il ragazzo che lei stava frequentando ma che, con le sue dichiarazioni, ha fatto capire di non essere sicuro di poterla aspettare una volta uscita dal programma. La modella ha reagito a queste parole in maniera sicuramente stupita, ma mantenendo comunque la sua solita compostezza.

Poco dopo in studio è entrato Yuri Rambaldi, eliminato della scorsa settimana che si è presentato con un outfit subito commentato dalla Giallappa’s: “Ma perché ti sei vestito come direttore d’orchestra?“.

Alessia ha poi chiuso il televoto aperto solo pochi minuti prima e il naufrago che ha dovuto abbandonare la Palapa è stato Bettarini, con gran stupore da parte di tutti. L’ex calciatore, però, continuerà a rimanere in Honduras perché ha accettato di passare i prossimi sette giorni sull’isola che non c’è in compagnia di Capparoni, in attesa di scoprire chi proseguirà la corsa verso la finale.

Si è quindi arrivati al momento dello spareggio tra Ghezzal e Ariadna per decretare il nuovo leader. I due hanno vinto una prova fatta qualche giorno fa e, nel corso della puntata di stasera, si sono scontrati in un duello su cui ha avuto la meglio l’ex calciatore algerino.

Subito dopo Alessia ha chiesto a Marina La Rosa di non dare indicazioni agli altri naufraghi su quali mosse adottare durante le nomination e i salvataggi. Jo, invece, ha ammesso di essere rimasta delusa dall’ex gieffina per non essere stata scelta da lei durante il salvataggio. Jeremias, invece, ha salvato Marco con il quale, a inizio puntata, aveva avuto uno scontro. “Io sono umano e sbaglio come lui. Questa era un’altra opportunità, le persone non vanno cancellate perché sbagliano“, si è giustificato l’argentino.

E’ stato dato poi il via ad una nuova catena di salvataggio partita da Ghezzal. Marco, Soleil, Jeremias, Aaron e Paolo sono stati salvati e quindi sono stati gli unici naufraghi a non rischiare di finire al televoto.

Durante le nomination Brosio ha sottolineato un aspetto molto discusso dal pubblico a casa ricordando che Soleil, la scorsa settimana, ha vinto la prova del fuoco contro Aaron diventando leader. Secondo lui, però, le fiamme sarebbero divampate prima per il ragazzo rendendo quindi lo spareggio non equo. La Marcuzzi ha giustificato la vicenda dando la colpa all’angolazione delle telecamere, escludendo così ogni tipo di favoritismo verso l’ex corteggiatrice.

Si è così aperto il televoto tra i tre nominati: Viktorija e Virginia Mihajlovic, Riccardo Fogli e Luca Vismara, scelto dal leader. Infine, la serata si è conclusa con la decisione di Ghezzal di passare una notte sulla isla bonita in compagnia della Romero.

Chi sarà il prossimo concorrente a dover lasciare l’isola? Appuntamento a mercoledì prossimo.

COMMENTI