Isola 15, ecco cosa pensava Akash Kumar dei reality (e di Giulia De Lellis)

Il naufrago dagli occhi di ghiaccio in un’intervista dello scorso anno non aveva risparmiato critiche a L’Isola dei Famosi e agli autori di Ballando con le Stelle

Dalia Marzo 21, 2021

Akash Kumar Giulia De Lellis

La permanenza di Akash Kumar all’Isola 15 si fa sempre più difficile e a complicarla ci ha pensato proprio lui in una vecchia intervista dove ha (s)parlato del reality e di Giulia De Lellis.

Modello dagli occhi di ghiaccio, Akash è sull’isola da poco meno di una settimana e sta già creando molta polemica. Molti personaggi del mondo dello spettacolo lo stanno attaccando, da Nicolò Ferrari a Manfredi Ferlicchia passando per Valerio Scanu.

Scovata da Biccy.it, in una diretta Instagram del 25 aprile 2020, Akash in compagnia di Stefano Guindani ha chiarito il suo pensiero sulla tv trash, quella che lui per anni ha rifiutato ed ha ribadito di non amare proprio in diretta all’Isola 15.

In passato, infatti, Kumar ha partecipato a Ballando con le Stelle che, però, ha specificato essere un talent più che un reality trash. Anche però sulla trasmissione ha avuto qualcosa da dire:

Ho fatto molte cose di qualità, non ho fatto cose tipo trash. […] A Ballando sapevano benissimo che io ero fidanzato, ma mi hanno detto di non dirlo perché Akash Kumar è il nuovo sex symbol. Insomma queste cose qua, anche nella moda, sai come funziona…

Il modello ha poi rivelato di esser stato contattato dagli autori del Gf Vip, ma di aver rifiutato perché inutile per la sua carriera nella moda:

Quest’anno mi è arrivato il Gf Vip e ho detto di no. Erano dei bei soldi eh… E tu sai che potenziale ho, potrei fare veramente tanto. Stefano Sala mi ha chiamato e mi ha detto “Non farlo” perché per noi (modelli) non va bene, non gli è servito infatti.

Il ragazzo ha poi svelato di esser stato contattato anche dagli autori di Pechino Express, ma di aver rifiutato anche quel docu-reality per non aver trovato un accordo.

Akash Kumar è poi amico di Giulia De Lellis e nel corso della chiacchierata l’ha bonariamente presa in giro:

Sto scrivendo un diario, ma per me stesso, non voglio fare Giulia De Lellis eh. Sto scrivendo un diario con tutte le cose che ho fatto da piccolo, tutta la mia vita. Ci conosciamo perché Andrea Damante è di Verona e gli ho fatto fare io anni fa il programma di Temptation Island. Non è che l’attacco, però non capisco perché un mio amico che scrive un libro sugli spacciatori prenda 1300€ e una ragazzina di 20 anni scrive un libro e guadagna milioni di euro. Giulia è una mia amica, le voglio bene e non mi ha fatto niente, ma come può una ragazza che non ha studiato guadagnare due milioni l’anno?

Spazio poi al commentare il reality che proprio ora sta facendo, l’Isola. Ecco cosa ne pensava un anno fa:

Quest’anno mi hanno offerto la possibilità di fare L’Isola dei Famosi, ma non voglio buttarmi più in quella vetrina lì perché è tutto trash. Chi fa più trash va più avanti. Ormai è troppo trash, fai un programma televisivo e diventi trash. Quando mi hanno detto dell’Isola, ho detto di no, gli ho risposto: “Ho fatto Ballando con le Stelle perché è Ballando con le Stelle, non mi butto a fare trash perché il potenziale ce l’ho“. Vorrei fare altro nella mia vita, non vorrei buttarmi in quel trash. Tanto loro cercano quel caso di gossip che non esiste e non fa per me.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stefano Guindani (@stefanoguindani)

COMMENTI