Isola 15, Vera Gemma svela perché gli altri naufraghi la odiavano (e come mai vorrebbe partecipare al Gf Vip)

La figlia di Giuliano Gemma confessa cosa pensa (davvero) di Gilles Rocca, Awed e Valentina Persia

Anna Maggio 12, 2021

Vera Gemma svela

Nell’ultima puntata de L’Isola dei famosi ha fatto il suo trionfale ritorno in studio dall’Honduras fasciata in una tuta dorata e luccicante. Un ingresso degno di un personaggio sempre capace di farsi notare. Ora Vera Gemma svela alcuni retroscena del programma e ancora una volta dice la sua senza peli sulla lingua. La figlia di Giuliano Gemma, dopo l’esperienza sull’Isola, si è infatti raccontata a 360 gradi in un’intervista al settimanale Chi diretto da Alfonso Signorini.

Naturalmente non sono mancati commenti senza peli sulla lingua riferiti ai suoi ex compagni del programma, con i quali spesso ha avuto forti contrasti. E Vera non si tira indietro nemmeno quando c’è da esprimersi su chi a suo avviso fosse il peggiore:

Gli altri naufraghi mi trasmettevano negatività totale. Mi hanno fatto provare il senso del rifiuto. Io sono divisiva. O mi ami, o mi odi. Ma non ho mai finto. Il peggiore? Gilles Rocca. Prima di partire mi scriveva “Buongiorno, sarai mia sorella”. Poi in Honduras era solo energia negativa totale: si avvicinava e provavo ansia. Quando mi hanno eliminato, mi ha scritto: “Sei stata una grande giocatrice”. Forse mi vuole tener buona. Ma non ha capito: strade separate. Io divento pericolosa se mi fai sentire il potere… e Gilles ha sbagliato.

Vera parla anche di Awed, con il quale ha avuto un rapporto inizialmente molto stretto ma non conclusosi nel migliore dei modi:

Mi manca quello str*zetto di Awed. Nonostante mi abbia tradito, mi manca. Lui è un parac*o, per ricominciare doveva voltarmi le spalle. Ma le risate che mi sono fatta con lui sono indimenticabili.

Ma c’è una cosa che manca ancora di più all’ex naufraga, quello che lei definisce il momento più bello:

Quando siamo rimaste da sole io, Elisa Isoardi e Miryea Stabile. (…) È stato un momento vero, quello delle Amazzoni: in tre facevano per venti!

Tornando invece ai rapporti più conflittuali vissuti sull’Isola e che l’hanno portata all’eliminazione, la Gemma interpreta così quanto accaduto e si toglie anche qualche sassolino dalle scarpe:

Sono stata eliminata da gente che vive sul web: Awed, Fariba che ha il seguito della figlia Giulia Salemi, cosa che non trovo giusta. E poi credo che il pubblico abbia visto solo la mia parte aggressiva. Ma io sono altro. A vent’anni ho perso mia madre, ho dovuto alzare la corazza. Ma sono una ca*zara, simpatica. (…) Ma io non voglio essere amata da tutti: quanto sarebbe noioso.

Vera ha anche un’idea precisa del perché gli altri naufraghi l’avessero presa in antipatia:

Pensare a mio figlio mi aveva aiutato tantissimo. Gli altri naufraghi mi odiavano anche per questo: io non sono mai stata male, la notte sognavo, sapevo che fuori dall’Isola avevo una vita felice e incameravo pensieri, verso la positività. Lì invece c’è gente che si sta giocando la vita e alimenta odio per raggiungere il proprio obiettivo. Io sono altro, sono l’unica che non è mai stata male fisicamente. Anche per questo “je rodeva” a tutti.

Infine, all’immancabile domanda su chi sarà il vincitore del programma, Vera preferisce rispondere facendo il nome di chi spera non vinca, ossia Valentina Persia:

Io “je meno” in studio, non mi ha capito, mi imita male… e non aggiungo altro. Preferisco Francesca Lodo: me ne ha fatte “di ogni”, ma lei cerca davvero un riscatto in questa Isola dei famosi.

Messo da parte il discorso Isola, l’ex naufraga parla del suo futuro e confessa di essere pronta per un nuovo reality:

Se Alfonso mi vuole, io vado al Gf Vip. E vi spiego il motivo: io sono una sorpresa sempre in evoluzione e il Gf Vip è incentrato sulle emozioni e sui singoli. Mi spiacerebbe per gli altri, che con me presente rimarrebbero in ombra. Io adoro essere un fenomeno da baraccone e da reality. Mica me la tiro come quelli che si dimenticano chi sono. Ma quanto è bello essere veri!

E, proprio a proposito di verità, ecco come risponde a chi mette in dubbio la sua storia con Jeda, per via di quei 28 anni di differenza di età. Vera respinge le accuse al mittente e difende questo  amore dicendosi anche pronta a sposare il ragazzo, convolando così a nozze per la terza volta:

Noi ci amiamo. Con Jeda la storia è nata durante una diretta con Asia Argento: lui era spettatore e ha iniziato a scrivermi. Io rispondevo in modo gentile. Eravamo in quarantena. Poi il 6 giugno sono andata a Milano. Oggi è quasi un anno che stiamo insieme. Lui ha avuto una vita difficile, è molto più maturo della sua età. Ha accudito mio figlio Maximus che ha dieci anni. Non sono stupida, anche il padre di Maximus si fida.

L’ex naufraga ha poi precisato di non essere gelosa di Jeda e del simpatico rapporto instauratosi in studio con Ilary, ma precisa: “Però se incontro Francesco Totti “je sarto addosso” e Ilary non può mica dire niente“.

 

COMMENTI