La Talpa, Paola Perego svela se tornerebbe mai al timone del (suo) reality show

La conduttrice confessa anche come mai ha voluto Simona Ventura al suo fianco a Citofonare Rai2

Stefania S Agosto 11, 2021

Le storiche conduttrici Paola Perego Simona Ventura torneranno in televisione a partire da settembre con il programma Citofonare Rai2,  che andrà in onda ogni domenica dalle 11 alle 13.

La loro è certamente una coppia inedita, infatti le due non sono mai state legate. Il rapporto è nato nel 2017 a seguito della chiusura del programma della Perego Parliamone sabato, in quell’occasione la Ventura aveva difeso la collega su Twitter.

Intervistata dal settimanale Chi Paola ha parlato della loro amicizia ed ha spiegato cosa l’ha portata a scegliere proprio Simona come compagna in questa nuova esperienza:

Mi sono detta: “perché dovrei condurre con un uomo e non con una donna, visto che con Simona mi diverto così tanto? Pensa che figata fare un programma dove ti diverti e vai contro gli schemi”.

Ha anche aggiunto che loro intenzione è quella di regalare al pubblico un momento di relax:

Vogliamo regalare spensieratezza e leggerezza alle famiglie che si preparano per il pranzo della domenica, e fare compagnia a chi è solo.

Non è mancata una domanda riguardante il ritorno tanto atteso del reality La Talpa, storico programma condotto proprio dalla Perego. Se Simona aveva escluso la possibilità di condurlo affermando che determinati programmi si identificano grazie al conduttore – come Costantino Della Gherardesca Pechino Express – la storica conduttrice ha invece confessato di volerlo condurre nuovamente:

Lo rifarei di corsa, assolutamente. Anzi, se la facesse un altro, sarebbe come se mi strappassero un figlio. Poi non dipende da me, liberi di scegliere. Anche l’Isola per me è Simona. Non che le altre non l’abbiano fatta bene, ma su quel programma c’è la sua impronta.

Un’ipotesi che potrebbe diventare realtà visto che finora, salvo l’ipotesi Zorzi Orlando che è stata subito smentita,  non ci sono novità riguardo la conduzione.

COMMENTI