‘Live – Non è la D’Urso’, dopo le terribili gaffes degli influencer sul Coronavirus Barbara D’Urso tuona: “La mattina dovrebbero impedirvi di prendere il telefono!” (Video)

Titta 1 Marzo, 2020

Live - Non è la D'Urso

L’allarmismo per il Corona Virus continua a tenere banco nel panorama mediatico italiano: come in ogni sua trasmissione, anche a Live – Non è La D’Urso Barbara D’Urso ha parlato dell’emergenza sanitaria che sta interessando l’Italia in queste ultime settimane.

Al centro dell’attenzione nello studio serale del programma di Canale 5 è stato il modo in cui questo tema così delicato è stato affrontato dagli influencer e sin dal primo momento la conduttrice partenopea ha espresso con ironia il suo dissenso, rivolgendosi a Elisa De Panicis, in collegamento:

“La mattina dovrebbero impedirvi di prendere il telefono!”

La modella, da poco uscita dalla Casa del Grande Fratello Vip 4, è stata al centro di una bufera a causa di alcune battute infelici sul clima di tensione che si sta creando in questi giorni tra Nord e Sud Italia a causa della psicosi causata dal Corona Virus:

“La mia era una risata isterica perché sono rimasta 4 ore bloccata in stazione, perché dovevo andare a Roma per lavoro e non partivano i treni. Mi stava per venire un attacco di panico e sono andata in un centro a rilassarmi…”

La De Panicis ha provato a giustificarsi, ma senza convincere gli ospiti in studio:

“Chiedo scusa a tutti, sicuramente non trovo spiegazioni. Io ho cercato di vedere la mia reazione e tante volte mi capita che mi viene una risata isterica.. Nel mio discorso volevo fare dell’ironia dicendo ‘cerchiamo di pensare positivo, si è rivoluzionata l’Italia, io non posso scendere al Sud perché son vista male, perché vengo da Milano’!”

Sotto attacco in studio anche l’ex protagonista di Temptation Island Aurora Betti a causa di una storia pubblicata nelle scorse settimane:

“Domani torno a Pescara, ditemi se è normale che nel 2020 devo avere l’ansia di tornare a casa mia perché una massa di st*** ha creato un virus mortale in laboratorio lasciando uscire il paziente zero a farsi due ravioli al vapore. Mascherina o meno, non è giusto!”.

Aurora ha spiegato di essere stata nettamente fraintesa e ha spiegato che, anzi, il suo era un attacco rivolto a chi parlava in modo superficiale:

“In realtà è stato smentito, era proprio una condanna nei confronti di chi parlava, ho visto tante dichiarazioni in questi giorni”. (…) Quella era una serie di luoghi comuni, scritti apposta, perché si stava vedendo qualsiasi cosa, ogni persona parlava, di complotti ecc, era una storia dove condannavo chi parlava senza sapere. Quando è successa questa cosa la maggior parte delle persone ha capito il mio intento, poi mi sono chiarita anche con la pagina che ha pubblicato questa storia, che ha scritto ‘la ragazza intendeva altro’. (…) È proprio una serie di luoghi comuni che io stavo leggendo! Questa è stata una cosa che è stata fraintesa, mi sono scusata con tutti ma io ho una struttura in Sardegna e ho addirittura fatto degli sconti alle persone che venivano dalla Lombardia e dal Veneto, perché c’è proprio un problema economico!”.

QUI trovate il video con le giustificazioni di Elisa, mentre di seguito ecco il video con le dichiarazioni della Betti:

Clicca sull’immagine per vedere il video

E voi cosa ne pensate?

COMMENTI