Mare Fuori, nella terza stagione ci sarà una storia d’amore omosessuale

È stato Davide Maggio a lanciare lo spoiler

Valeria Settembre 19, 2022

Al via le riprese per la terza, attesissima, stagione di Mare Fuori.

Da poco la piattaforma Netflix ne ha acquisito i diritti di distribuzione, prima del tutto riservati ed esclusivi su RaiPlay. E da quel momento è diventata la fiction italiana più seguita dell’ultimo decennio.

Già da qualche settimana sono in corso le riprese per la terza stagione della fortunata serie televisiva e, come trapelato sul web, avrà una new entry molto conosciuta: Emy Buono. L’ex pupa di Barbara D’Urso infatti entrerà a far parte del cast di Mare Fuori 3 e il suo ruolo sarà quello della “pusher”.

La location scelta è quella di Gragnano, la città della pasta e il carcere sarà quello di Via Petrelloni. La serie sarà trasmessa a partire da febbraio 2023, come confermato dallo stesso regista della serie Ivan Silvestrini.

I fan sono in trepida attesa di scoprire l’evolversi della storia dei ragazzi dell’IMP di Napoli.

Ma a svelare qualcosa in più su quella che sarà parte della trama, o parte delle storie che verranno raccontate, è stato Davide Maggio che, attraverso il suo sito ha svelato in anteprima assoluta una grossa novità: nella terza stagione di Mare Fuori sarà raccontata la storia di un amore omosessuale. Ecco quanto riportato:

Possiamo annunciarvi in anteprima che nell’attesissima terza stagione di Mare Fuori ci sarà una storia gay. Che la serie trasmessa da Rai 2 (e diventata fenomeno su Netflix) fosse un piccolo gioiello di scrittura, era chiaro ai più. Che si arrivasse a raccontare anche un amore omosessuale all’interno di un contesto come il carcere minorile al centro della narrazione di Mare Fuori è qualcosa che va oltre.

 

COMMENTI