Miguel Herran pubblica l’immagine di un oggetto che si è salvato dall’incendio di casa sua e fa emozionare i fan de La Casa di Carta

L’abitazione dell’attore ha preso fuoco lo scorso 8 aprile

Linda Aprile 30, 2022

Miguel Herran, l’amatissimo attore che interpreta Rio nella serie tv La casa di Carta, ha vissuto qualche tempo fa un’esperienza che è sicuro, “non augurerebbe al suo peggior nemico”.

Un incendio nella mattina dell’8 aprile aveva infatti distrutto la sua abitazione. Fortunatamente, l’attore – che abbiamo visto anche tra i protagonisti di élite – non aveva riportato danni fisici. Allo stesso tempo, non aveva esitato a condividere sui social le immagini delle fiamme che avvolgevano drasticamente la sua casa. “Non ci posso credere. La mia casa!” tuonava ancora incredulo tramite il suo smartphone.

Una mossa che da una parte ha stretto i fan intorno a lui, dispiaciuti di quanto stesse accadendo: tutto ciò che possedeva è stato divorato dal fuoco. Dai libri ai mobili carbonizzati, dei suoi averi era rimasto ben poco. D’altra parte, l’attore è stato criticato per aver spettacolarizzato il fatto, a detta di qualcuno. Ma di questa esperienza, che poteva finire in tragedia, Miguel ha compreso ben poco, essendo stato travolto dalle fiamme mentre dormiva tranquillamente nella sua stanza da letto:

L’incendio mi ha sorpreso nel sonno e mi sono svegliato dal rumore della mia casa che bruciava. Sono uscito dalla finestra della camera da letto.

Queste le sue parole al settimanale Hola! il giorno dopo l’accaduto, ancora completamente sconvolto. Nelle ultime ore però, i riflettori si sono spostati nuovamente sull’incendio, ma stavolta per una curiosa buona notizia che ha fatto sorridere i fan della pellicola targata Netflix. Herran ha infatti mostrato sul suo profilo Instagram un oggetto legato a La casa di carta che è miracolosamente sopravvissuto alle fiamme.

Stiamo parlando di uno script con un dialogo tra Rio e Tokyo – la coppia più amata della serie tv spagnola – con diversi appunti presi a penna dall’attore:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Miguel Herrán (@miguel.g.herran)

COMMENTI