La Pupa e il Secchione show, Paola Caruso si sfoga dopo la squalifica e lancia forti accuse

L’ex naufraga si sfoga sui social

Linda Aprile 13, 2022

Durante la puntata di ieri de La Pupa e il Secchione Show Paola Caruso è stata squalificata tramite un provvedimento disciplinare.

La padrona di casa, Barbara d’Urso,  ha preso in mano la situazione dopo lo scontro avvenuto tra l’ex Bonas di Avanti un altro e Mila Suarez, ex gieffina ed ex compagna di Alex Belli. I tre opinionisti Antonella Elia, Federico Fashion Style e Soleil Sorge, hanno spalleggiato senza dubbio la decisione presa dalla redazione dello show. Paola ha infatti dato uno schiaffo alla compagna di avventura nel bel mezzo di una discussione. Inizialmente la pupa si è detta pentita di quanto accaduto all’interno della villa, successivamente però ha tirato fuori il suo bel carattere arrivando a discutere animatamente con la padrona di casa.

Nelle ultime ore, la Caruso ha deciso di tornare sull’argomento, attraverso i suoi canali social. A detta sua, il gesto dello schiaffo è stato puramente istintivo e volto all’autodifesa. All’ex Bonas non è andata proprio giù l’etichetta di aggressività che le hanno cucito addosso:

L’aggressività nasce da un istinto naturale che tende all’autodifesa. Spesso è una risposta ai sentimenti di ingiustizia e disperazione. La violenza psicologica è un abuso emotivo che ha come componente un aspetto socio culturale. Mentre l’aggressività mira all’auto protezione, la violenza si concentra sul controllo dell’altro. L’aggressività cui avete assistito ieri sera (e di cui comunque, ancora una volta mi scuso) nasce da un istinto di autodifesa che ho maturato in questi tre anni. Chi conosce la mia maternità sa bene di cosa parlo. Quella violenza verbale ingiustificata l’ho vissuta come un abuso nei confronti di mio figlio e della mia storia di madre e questo non lo consento a nessuno. In moltissimi mi avete scritto e compreso e di questo vi ringrazio.

Paola

Subito dopo, la Caruso ha condiviso un messaggio piuttosto eloquente postato dalla sua fan page:

No allo schifo che hanno fatto ieri sera a Paola Caruso. I brutti esempi li hanno fatti vedere con le decisioni ingiuste e scorrette prese, due pesi e due misure. I raccomandati e i cattivi vanno sempre avanti nel mondo, che schifo.

Paola

 

COMMENTI