La Pupa e il Secchione, ex protagonista annuncia la fine della storia col compagno: “Ce l’ho messa tutta ma non ce l’abbiamo fatta!”

La coppia si era rivolta anche a uno psicologo per superare il momento difficile

Ludovica Settembre 24, 2022

Un’ex protagonista de La Pupa e il Secchione, da poco diventata mamma, ha annunciato di aver interrotto la relazione col suo ormai ex compagno. Stiamo parlando di Stella Manente. L’ex Pupa e Ramzi Zaki sono diventati genitori a marzo del piccolo Amir Levon.

E’ stata lei, date le insistenti domande, ad annunciare la separazione:

“Vi siete lasciati?”. “Ma il papà dov’è?”. Queste le domande più frequenti in questi mesi che hanno affollato i miei direct.
Non posso più fare finta di niente. Non è giusto perché voi fate parte della mia vita e non posso sorvolare qualcosa di così importante. Io e Ramzi non stiamo più insieme, ce l’ho messa tutta anche con l’aiuto di uno psicologo, ma non ce l’abbiamo fatta! Capita di riscoprirsi incompatibili, capita che quando rinunci a tutta la tua vita per una persona e credi in lei, è proprio quella a darti la delusione più grande e a rivelarsi un fallimento. Capita che quando arriva un figlio, viene richiesto un tale e continuo sacrificio che forse non tutti sono pronti ad affrontare. Il mio sogno era costruire la nostra famiglia, ma per volerlo bisogna essere in due. Levon rimarrà sempre la cosa più unica che abbiamo creato perché è stato un figlio nato dall’amore, dall’amore folle, dall’amore senza regole, forse non corrisposto ma sarà per sempre il frutto del nostro amore. Sarò criticata e offesa per non dare la possibilità a Levon di vivere i suoi genitori vicini? Forse… ma del resto Levon ha bisogno di una mamma felice perché sente tutto vivendo in simbiosi con il mio umore e quel che è poco ma sicuro è che non gli mancherà mai nulla… anzi avrà ancora di più perché avrà da me un amore duplicato.. quello di una mamma e quello di un papà assente. Non sarà facile, ma ce la metterò tutta, e andrò oltre al limiti del possibile.

Stella ha aggiunto:

Cosa ho imparato da questa tragedia e cosa vi posso consigliare affinché non capiti mai a voi? Prima di fare un figlio conoscete quella persona per anni, molti anni e mettetela alla prova, non agite col cuore ma con la testa, perché con lei state facendo la decisione più grande della vostra vita. Inutile spendere parole cattive sul padre di mio figlio, perché in realtà, per come stanno le cose, le parole non esistono. La prossima volta che qualcuno mi chiederà, ma perché è finita? Darò a tutti questa risposta… Avete presente una pianta, ecco questo è l’amore… se non dai acqua a quella pianta ogni giorno, purtroppo muore. Questo è quello che è successo a noi.

COMMENTI