‘Sanremo 2020’, Diletta Leotta racconta l’emozione del ritorno all’Ariston. Ed a proposito delle sue foto social aggiunge: “Se hai un certo fisico risulti sexy anche in pigiama!”

5 Febbraio, 2020 di Luana

Diletta Leotta

Ha esordito ieri sera a fianco di Amadeus in occasione della prima serata dedicata alla settantesima edizione del Festiva di Sanremo in tutta la sua simpatia e in tutta la sua bellezza. Stiamo parlando della giornalista sportiva Diletta Leotta che ha iniziato la sua carriera dapprima con la conduzione delle previsioni meteo e la serie B su Sky, per poi passare a Dazn dove è il volto principale ma è anche seguitissima sui social da milioni di fan. Durante la settimana che la vede protagonista ha deciso di raccontarsi alle pagine del settimanale Chi, partendo dalle sue radici e dai suoi genitori che erano stati sposati con altre persone in precedenza ed avevano già altri figli:

È bello e sconvolgente, ma la chiave è l’amore che ti fa fare tutto, anche le cose più difficili e complicate. […] Sono sempre stata razionale e inquadrata fin da bambina: a scuola ero studiosa, ho frequentato l’università, mi sono laureata, ho fatto tutto quello che dovevo. Adesso, invece, sono più spericolata.

Diletta ha raccontato inoltre come la sua passione per il microfono era già evidente dai tempi addietro, da quando praticamente giocava a creare gioielli sulla spiaggia con i suoi cuginetti ad Aci Trezza, in Sicilia:

Ma non vendevo braccialetti (ride, ndr), con i miei cugini giocavamo a creare gioielli con le perline e le conchiglie e li scambiavamo. Mio zio mi ha fatto vedere un video dove, a dieci anni, intervistavo i miei cugini con una matita come microfono e chiedevo loro commenti sulla mia festa di compleanno. Si vedeva già che ero appassionata.

È siciliana la conduttrice e il fatto che sia cresciuta accanto al mare e che abbia iniziato la sua carriera proprio con la conduzione delle previsioni meteo la rende sensibile al clima e stando adesso a Milano ha dichiarato di trovare il sole nella sua casa e in mezzo al suo disordine. Dopo il meteo è passata al mondo del calcio e alla domanda su quanti bomber ci abbiano provato con lei ha confidato al settimanale:

Non solo i calciatori, mi capita di ricevere messaggi carini in generale, forse qualche calciatore mi avrà scritto nella posta privata di Instagram, ma non l’ho mai aperta. Chissà cosa verrebbe fuori se lo facessi!

Nonostante ciò l’unico poster che aveva in camera sua era quello di Brad Pitt come ha dichiarato lei stessa nel corso dell’intervista e come molti fan sogna fortemente il ritorno di fiamma tra l’attore e la sua ex fidanzata Jennifer Aniston. In merito invece a quale sia la conduttrice che più la ispira:

Mi piacciono il modo empatico in cui Antonella Clerici arriva al pubblico, la grinta di Simona Ventura, la serietà di Ilaria D’Amico, l’ironia di Belen e poi Alessia Marcuzzi: quando conduceva Colpo di fulmine mi faceva impazzire, speriamo che rifacciano quel programma.

E a proposito dei colpi di fulmine ha rivelato che nonostante li abbia provati si corre spesso il rischio di soffrire:

Secondo me i colpi di fulmine sono quelli che rischiano di farti soffrire, mentre gli amori che iniziano lentamente sono quelli in cui sei tu che rischi di far soffrire. Ho provato entrambi.

Sui social e specialmente su Instagram la Leotta è seguita da circa 6 milioni di follower e non ha nascosto a riguardo che il suo aspetto fisico e il fatto di essere sexy sia un aspetto innato e non una cosa voluta:

Secondo me è un effetto collaterale, è la mia fisicità che mi rende così, non sono le foto. Anzi, non credo di mettere foto sexy, ma se hai un certo fisico risulti sexy anche in pigiama.

È noto un episodio che l’ha coinvolta, ovvero quando il suo telefono è stato ‘hackerato’ e le sono state rubate delle foto private per poi essere diffuse in rete; episodio che non solo l’ha toccata in maniera particolare ma che le ha permesso nel 2017 di andare a parlarne a Sanremo invitata da Carlo Conti:

I miei capi di Sky mi dissero subito: “Non hai fatto niente di male, torna alla tua vita normale, al tuo lavoro”. Due giorni dopo ero in collegamento da Bari, ed era pieno di giornalisti. Mi sentivo debole ed esposta, ma nessuno mi ha fatto domande su quel tema e la piazza è stata calorosa. Lì ho capito che l’avrei superata. […] Mi sono detta: “Vado a Sanremo, allora mi metto il vestito più bello, quando mi ricapita?”. Andavo a parlare di un tema importante, ma non c’è niente di male se una ragazza di 25 anni si vuole sentire bella sul palco che tutti sogniamo fin da bambini.

In quell’occasione fu accusata di essersi vestita in maniera troppo provocante e non solo da alcuni telespettatori ma anche dalla giornalista sportiva Paola Ferrari che ha detto: “Con tutte le giornaliste belle della Rai, dobbiamo prendere una di Sky? […] Non è un modello per le ragazze” e a riguardo Diletta ha commentato:

Non ci sono rimasta male, ma è stata l’occasione per capire che fra donne non c’è la solidarietà che c’è fra gli uomini: se imparassimo a fare squadra non vi vedremmo neanche. […] Non devo piacere a tutti, va bene così. Se vuoi fare questo lavoro devi essere pronto alle critiche. Nella mia carriera ho fatto un passo alla volta, sono sicura del mio percorso. Magari, se Paola Ferrari mi conoscesse, cambierebbe idea.

Oltre che nel mondo della tv Diletta è protagonista anche in radio dove conduce un programma insieme a Daniele Battaglia su Radio 105; questa per lei oltre ad essere stata un’esperienza che l’ha arricchita è stato anche un modo per conoscere nuove persone e farsi nuove amicizie:

Ricordo che, quando me la proposero, risposi: “Ma che giorno la volete fare?”. “Tutti i giorni, se non la fai tutti i giorni non capirai mai come si fa”. Oggi quell’ora di radio è diventata la mia ora di divertimento, di gioia, di analisi, e poi con Daniele mi trovo bene perché è bravissimo e tira fuori la mia parte divertente. […] Elodie è diventata una mia carissima amica, Belen è stata una scoperta straordinaria con la sua energia latina e il suo calore, ho legato molto anche con Baby K.

E a proposito di chi la paragona alla showgirl Belen Rodriguez:

Lei ha una sensualità e una femminilità che io me le sogno la notte, sono più maschiaccio. E poi lei è una showgirl, io una conduttrice, facciamo cose diverse.

La scorsa primavera ha interrotto la sua storia d’amore con il manager Matteo Mammì dopo 4 anni di amore e adesso è felice accanto ad un pugile Daniele Scardina:

È stato difficilissimo, sono rimasti affetto e stima. A volte bisogna essere coraggiosi, magari sbaglio, ma devo rischiare. […] È stato totalmente casuale. Per la prima volta non ho dovuto essere razionale. Per natura sono curiosa e affascinata da mondi diversi dal mio, da persone diverse, amo conoscere ed esplorare situazioni che non c’entrano con me.

E ha dichiarato che in questo momento quello che cerca in un uomo è il bisogno di leggerezza e il sentirsi protetta. Inizialmente si era detto che accanto a lei a Sanremo ci sarebbe stata l’influencer Chiara Ferragni ma non appena si è saputa questa indiscrezione, il Condacons, ovvero l’associazione che difende i consumatori l’ha definita ‘non meritevole’ e a tal proposito:

Sono rimasta sorpresa, ma penso che ci sia un prezzo da pagare nell’essere così influente, a volte è quello che non ti aspetti.

Riguardo invece alla polemica sulla frase detta durante la conferenza stampa ‘fate un passo indietro’ che ha coinvolto il Festival:

Ci si è focalizzati su una frase detta in una conferenza stampa, ma guarderei il problema in generale. Ogni giorno ci sono donne che subiscono violenza, dovremmo concentrarci più su quello che accade nella società se vogliamo affrontare il tema.

Non è contraria alla chirurgia estetica e alla domanda se si piace si è definita ‘simpatica’ sostenendo che la sensualità è innata e non si può spiegare. Durante l’intervista inoltre, la conduttrice sportiva ha risposto anche ad un paio di domande su cosa preferisce fra cibo e sesso e la preferenza è ricaduta sulla prima opzione rivelando che non riesce a resistere a un piatto di lasagne o a una crostata con la marmellata della nonna; mentre tra Cristiano Ronaldo e Mourinho che ha entrambi intervistato andrebbe a cena con quest’ultimo.

Nonostante sia attorniata da fratelli e nipotini al momento fra i suoi piani non c’è quello di diventare mamma, come ha dichiarato lei stessa nel corso dell’intervista:

Sono la più piccola di quattro fratelli, sono stata molto coccolata. Poi sono arrivati i nipotini e, adesso, tocca a me coccolare loro: il mio istinto materno è tutto per i piccoli di casa.

Per quanto riguarda invece il ‘meteo’ che prevede a Sanremo e soprattutto nella sua vita la conduttrice ha confidato al settimanale:

La quiete dopo la tempesta. […] Spero che ci sia sempre caldo, così caldo che poi arriva uno di quei temporali che spazzano via tutto. Perché dopo la tempesta il cielo è bellissimo, l’aria è fresca e ricomincia la vita.

E voi cosa ne pensate delle sue parole?