Sanremo 2021, quarta serata: Ermal Meta al primo posto della classifica provvisoria

Barbara Palombelli affianca Amadeus e Fiorello, Mahmood super ospite. Ecco la classifica completa dei big in gara

Luana Marzo 6, 2021

Amadeus, Barbara Palombelli e Fiorello

La quarta puntata del Festival di Sanremo è stata indubbiamente la più ricca di questa edizione dal punto di vista musicale, in quanto sono stati ben trenta i brani che si sono alternati sul palco dell’Ariston: 4 le esibizioni delle Nuove Proposte e 26 quelle dei Big in gara.

Dopo i saluti iniziali di Amadeus e di Fiorello ha preso il via la gara dei Giovani e dopo le esibizioni dei quattro cantanti – Gaudiano, Folcast, Davide Shorty e Wrongonyou – è stato decretato il vincitore delle Nuove Proposte, ovvero Gaudiano con il brano Polvere da sparo.

Spazio poi alla gara dei Big. La prima a esibirsi è stata Annalisa con il brano Dieci, seguita dalla canzone Ora di Aiello e dai Maneskin che hanno portato sul palco Zitti e buoni.

Per annunciare invece il quarto artista in gara, è arrivata all’Ariston anche la co-conduttrice della serata, Barbara Palombelli, che ha presentato con la canzone Glicine Noemi.

E’ stato poi il turno di Orietta Berti con Quando ti sei innamorato e subito dopo ha fatto il suo ingresso sul palco Zlatan Ibrahimovic che ha annunciato Colapesce e Dimartino con Musica Leggerissima. Settimo a esibirsi Max Gazzè con Il farmacista, mentre l’ottavo Big a calcare il palco è stato Willie Peyote sulle note della canzone Mai dire mai (La locura), seguito da Malika Ayane con Ti piaci così.

Come tutte le sere è poi salito sul palco con il suo show Achille Lauro che ha cantato prima Me ne frego – la canzone con cui ha partecipato al Festival lo scorso anno -, e successivamente Rolls Royce insieme a Fiorello.

Decimo cantante in gara La Rappresentante di Lista con Amare, seguita da Voce di Madame e da Arisa che ha intonato la sua canzone Potevi fare di più. E’ stata poi la volta dei Coma_Cose con la loro Fiamme negli occhi che sono stati presentati da Amadeus e da Zlatan, prima di far salire sul palco Mahmood che iniziato la sua ospitata con Rapide, per poi proseguire con Inuyasha, Barrio, Calipso, Dorado e infine si è esibito con Soldi, la canzone con cui due anni fa ha vinto proprio il Festival di Sanremo.

Barbara Palombelli ha voluto dedicare questa serata alle donne italiane e nel suo monologo ha voluto spendere delle parole proprio per tutte le donne, dispensando alcuni consigli a detta sua fondamentali:

E’ una serata che voglio dedicare a tutte le ragazze, le nonne, a tutte le donne italiane. […] Ascoltavo con mio padre le canzoni di Sanremo, lui voleva diventassi come Gigliola Cinquetti e invece io volevo uscire, andavo in moto. Dovevo ribellarmi ma studiare tanto. A 15 anni andai a lavorare e non ho ancora smesso. Oltre a lavorare bisognava lottare per i propri diritti. La chiave del nostro futuro è nelle parole ‘dobbiamo ribellarci sempre’, perchè non andremo mai bene. Non ci dobbiamo arrendere anche se il prezzo è molto alto. Studiate fino alle lacrime. […] Le donne forti, le donne vere devono assolutamente contribuire alla rinascita del nostro Paese.

Il quattordicesimo Big in gara è stato Fasma con Parlami, mentre il i quindicesimi sono stati Lo Stato con Sociale con Combat Pop; a seguire Francesca Michielin e Fedez con la canzone Chiamami per nome.

Ospiti della quarta serata della kermesse canora sono state Alessandra Amoroso e Emma che hanno portato sul palco il loro ultimo singolo Pezzo di cuore.

È stato poi il momento del video della prova generale di Irama con La genesi del tuo colore, che ha sostituito in tutte le sere l’esibizione dell’ex vincitore di Amici di Maria De Filippi per via del fatto che essendo risultati positivi al Covid-19 due membri del suo staff, il cantante non si può esibire live pur essendo risultato negativo al tampone.

Dopo Irama è stato il turno degli Extraliscio e Davide Toffolo con Luce bianca nera, seguiti da Ghemon con il brano Momento perfetto; i prossimi cantanti in gara sono stati invece Francesco Renga con la sua Quando trovo te e Gio Evan con Arnica.

Alessandra Amoroso è tornata sul palco insieme all’attrice Matilde Gioli per parlare del disagio che alcune categorie, come i professionisti che lavorano nel mondo dello spettacolo, hanno vissuto e stanno vivendo a causa della pandemia.

Un milione di cose da dirti è il brano con cui Ermal Meta – fino ad ora primo in classifica – ha calcato il palco dell’Ariston, e a seguire Bugo con E invece si.

Terzultimo a esibirsi è stato Fulminacci con la canzone Santa Marinella, penultima la vincitrice di Amici 20 Gaia con Cuore amaro e a concludere la gara dei 26 Big è stato Random con il brano Torno a te.

Una volta terminate tutte le esibizioni è stata stilata la classifica provvisoria della quarta puntata del Festival di Sanremo, data dalla somma delle classifiche precedenti più quella della Sala stampa che ha votato questa sera e che ha visto sul podio Colapesce e Dimartino, seguito dai Maneskin e da Willie Peyote.

Queste invece le posizioni della classifica generale: al 1° posto Ermal Meta, 2° Willie Peyote, 3° Arisa, 4°Annalisa, 5° Maneskin, 6° Irama, 7° La Rappresentante di Lista, 8° Colapesce Dimartino, 9° Malika Ayane, 10° Noemi, 11° Lo Stato Sociale, 12° Orietta Berti, 13° Extraliscio e Davide Toffolo, 14° Max Gazzè, 15° Fulminacci, 16° Gaia, 17° Francesca Michielin e Fedez, 18° Madame, 19° Fasma, 20° Ghemon, 21° Francesco Renga, 22° Coma_Cose, 23° Gio Evan, 24° Random e ultimo posto per Aiello.

A voi è piaciuta la quarta puntata del Festival della canzone italiana?

Di seguito trovate una gallery con alcuni degli outfit scelti dai protagonisti della kermesse canora:

COMMENTI