Silvia Provvedi rompe il silenzio: le prime parole dopo l’arresto del compagno Giorgio De Stefano

Ludovica 27 Giugno, 2020

La notizia dell’arresto di Giorgio De Stefano, compagno di Silvia Provvedi, risale solo a qualche giorno fa. I due, che sono appena diventati genitori della piccola Nicole, sono stati così travolti da una vicenda giudiziaria piuttosto complicata. Giorgio è infatti indagato per associazione mafiosa ed estorsione.

La Provvedi fino ad oggi si era astenuta dal commentare l’accaduto, limitandosi solo a pubblicare una foto su Instagram e a chiudere la possibilità di commentare i suoi ultimi post:

Instagram - Silvia

Solo poco fa la deejay ha deciso di intervenire a mezzo social per rendere noto tutto il suo sopporto al compagno e padre della sua bambina appena nata:

Ritengo doveroso dover dire due parole alle tantissime persone che mi vogliono bene e che mi stanno esprimendo solidarietà. Vi ringrazio di cuore davvero tutti. Non parlerò più di questa triste vicenda che ha coinvolto me e tutta la mia famiglia fino alla conclusione delle indagini, perché penso sia una mancanza di rispetto nei confronti di una magistratura in cui ho sempre creduto e in cui credo tutt’ora. Al mio compagno Giorgio rinnovo sempre di più il mio amore e la mia vicinanza. Grazie ancora a tutti vi abbraccio, Silvia.

Instagram - Silvia

COMMENTI