Simone Di Pasquale dice la sua sull’addio di Raimondo Todaro a Ballando con le stelle

Il ballerino muove una critica al suo ex collega

Lara Agosto 14, 2021

Poche settimane fa Raimondo Todaro ha annunciato il suo addio a Ballando con le stelle, trasmissione di Rai 1 che lo vedeva impegnato come maestro di ballo.

L’abbandono alla trasmissione ha generato non poche polemiche. Milly Carlucci è intervenuta sui social per dire la sua, palesando una certa delusione per la decisione del ballerino. Lo stesso Raimondo poi ha replicato alle parole della conduttrice, spiegando il perché dell’addio a Ballando.

Inoltre sono circolate numerose voci che vogliono Todaro nella trasmissione Amici, anche se non è arrivata nessuna conferma ufficiale.

Oggi Simone di Pasquale ha voluto dire la sua sull’abbandono del collega a Ballando con le stelle. Intervistato dal settimanale Nuovo, il ballerino ha dichiarato:

Ho appreso la notizia dai social e gli ho mandato subito un messaggio, però lui mi ha risposto in modo molto vago. So anche che Milly gli ha detto di essere dispiaciuta, ma preferisco non entrare nei particolari. Solo loro due sanno qual è la verità.

E ancora:

Conosco Raimondo e la sua intraprendenza, per cui se si sente di farlo è giusto che sia così. Ma non ho trovato carina la discussione tra lui e Milly. Se fossi stata al suo posto, invece di telefonarle l’avrei incontrata di persona per comunicarle la cosa.

COMMENTI