Sofia Calesso: “A Temptation Island tutto molto schematico e poco spontaneo, ti portano a…”

L’ex protagonista del docu reality parla anche di Carlotta Dell’Isola, Antonella Elia e Pietro Delle Piane e della voglia di fare un altro reality

Luisa Giugno 5, 2021

Sofia Calesso, insieme al fidanzato Alessandro Medici, ha partecipato alla settima edizione di Temptation Island, il docu-reality di Canale 5 condotto da Filippo Bisciglia. L’ottava edizione del programma prenderà il via il prossimo mese, tuttavia, la Calesso – intervistata da Più Donna – è tornata nuovamente a criticarlo.

Secondo Sofia la redazione ha favorito e favorisce alcune coppie, inoltre ci sono molte cose che non mostrano.

Si, l’ho sempre sostenuto e lo confermo. Non so se si tratti di Carlotta Dell’Isola, ma penso che lei abbia avuto delle belle spinte. Però se l’è giocata male, non ha saputo usare le sue carte, infatti adesso non la vediamo più.

Il suo pensiero su Temptation Island e sulla sua partecipazione è il seguente:

È stata bellissima e non rimpiango di aver fatto questa esperienza. Con il senno del poi ci sono cose che avrei fatto diversamente. E’ utile per crescere, per mettere dei punti e per andare avanti. Non mi è piaciuto il fatto che sia tutto molto schematico e poco spontaneo. Ti portano ad avere delle reazioni. Ma ci sono comunque emozioni molto grandi che non gestisci. Sono molto bravi e fare il loro lavoro e a tirare fuori le problematiche che ci sono in un rapporto. Aggiungo che ci hanno anche offerto varie collaborazioni, anche insieme ad Antonella. E’ un periodo positivo anche da un punto di vista lavorativo.

Nel programma ha stretto un legame d’amicizia con Antonella Elia, di lei e del compagno Pietro Delle Piane ecco cosa ha detto:

Si, sia io che Alessandro abbiamo mantenuto una grande amicizia con Pietro e Antonella. Il loro rapporto va benissimo nonostante le persone remassero contro di loro. C’è stata tanta cattiveria nei loro confronti e in molti hanno tentato di rovinare la loro relazione ma hanno dimostrato che l’amore vince su tutto. Personalmente sono la coppia con cui ho la maggiore confidenza e posso affermare che quello che ho con loro non l’ho instaurato con nessun altro.

Della sua relazione ha affermato che tutto procede per il meglio. I problemi iniziali sono stati tanti, ma ora convivono e stanno pensando di trasferirsi con calma in una casa più grande.

Sofia vorrebbe fare un altro reality:

Ad Alessandro piacerebbe fare L’Isola dei Famosi e anche per me sarebbe un’esperienza che mi aiuterebbe ad affrontare i miei limiti, essendo molto tosta, sia fisicamente che mentalmente. Il Grande Fratello è tutt’altro reality con maggiori comfort però permette di lavorare molto su se stessi. In entrambi i casi sarebbe una bellissima esperienza.

Infine, la Calesso, dopo le frecciatine su Alessia Marcuzzi, ha voluto precisare la sua posizione.

Voglio sfatare questa cosa. Io la stimo come donna e anche a livello lavorativo. Semplicemente io dissi che Carlotta aveva dei collegamenti con Francesco Facchinetti. Ma nulla a che vedere con lei. Poi se lei credeva Carlotta una persona simpatica, non sono d’accordo. A me non è piaciuta, anche per come ha gestito l’esperienza fuori. Molti follower si lamentano che Carlotta prende e blocca le persone, insomma non è carina con loro.

Inoltre, sulla Dell’Isola ha aggiunto:

Io sono dell’idea che quando entri a far parte di questo mondo devi accettare sia le critiche che i complimenti. Io non ho mai bloccato nessuno, se non chi interveniva nel rapporto tra me e Alessandro. Non condivido Carlotta e l’ho sempre manifestato. Oltretutto Carlotta si è anche permessa di dire in un post “Si vede che qualcuno ha preso poche sberle”. Ora, io non voglio abbassarmi al suo livello da coatta ma credo che invece chi ha più intelligenza la utilizzi quindi ho deciso di non risponderle. Ma penso che lei debba maggiormente imparare a stare al mondo. Intanto le auguro buona vita.

E voi siete d’accordo, oppure no, con le parole di Sofia?

COMMENTI