Star in the star, in autunno su Canale 5 arriva un nuovo programma che “imita” due amati format della Rai: ecco di che si tratta

È già partito il toto nomi per la conduzione: Michelle Hunziker la più quotata

Luisa Giugno 12, 2021

Il prossimo autunno ci sarà un nuovo programma d’intrattenimento per la prima serata di Canale 5: Star in the star. TvBlog.it ha dato l’anteprima, inoltre ha spiegato anche com’è strutturato. Vediamolo anche noi!

È un format prodotto da Banijay, in Germania va già in onda su RTL col titolo Big performance e alla conduzione vede Michelle Hunziker. Si tratta di una gara musicale tra un gruppo di personaggi famosi, non per forza cantanti, che devono rendersi irriconoscibili con trucco e parrucco. Si esibiranno su un famoso brano sia nazionale che internazionale. Detto così, Star in the star sembra “imitare” due format di successo della Rai: Tale e Quale Show ed Il Cantante Mascherato.

Nello specifico, l’esibizione del concorrente avrà inizio con un playback della versione originale della canzone e dopo un minuto circa entrerà in gioco la vera voce del partecipante. La giuria, composta da tre elementi (o forse di più) e dal pubblico, dovrà indovinare chi si nasconde dietro al complesso travestimento. Per aiutare il compito, del pubblico e dei giurati, ci saranno degli indizi ad ogni performance anche con dei video. Alla fine di ogni puntata, una celebrità dovrà rivelare la sua vera identità e togliere il travestimento in diretta. In questo modo si avrà il tipico momento face off.

Ovviamente il concorrente che sarà più bravo nell’interpretazione del brano e fedele all’originale andrà alla puntata successiva, per un totale di quattro o cinque appuntamenti.

Chi ci sarà alla conduzione nel nostro Paese? Viene subito da pensare che la Hunziker possa condurre anche l’adattamento italiano del programma, per lei sarebbe il secondo show sulla stessa rete dopo All Together Now. Tuttavia, la rete ammiraglia Mediaset ha anche altri volti a disposizione come Alessia Marcuzzi ed Ilary Blasi.

Vi piace l’idea di Star in the star? Pensate di seguirlo nel prossimo autunno di Canale 5?

COMMENTI