‘Striscia la Notizia’, la consegna del Tapiro d’Oro a Roberto Bolle finisce male: Valerio Staffelli colpito dall’auto del ballerino (Foto)

Luana 11 Dicembre, 2020

Valerio Staffelli - Roberto Bolle

Non è finita per niente bene per Valerio Staffelli, l’inviato di Striscia la Notizia che è rimasto ferito nel tentativo di consegnare il famosissimo Tapiro d’Oro al ballerino Roberto Bolle.

Staffelli doveva premiare Bolle per via del fatto che il suo balletto del 7 dicembre trasmesso su Rai Uno in occasione della riapertura della Scala è stato spacciato per inedito, quando in realtà secondo il programma di Canale 5, non  era altro che il rimontaggio di una precedente esibizione registrata a New York.

Proprio per questo motivo Valerio ha intercettato Bolle nei pressi degli studi Rai e, dopo il rifiuto del ballerino di concedersi ai microfoni dell’inviato, lo ha seguito fino all’ingresso della sua abitazione, dove è stato bloccato dapprima dal portinaio e successivamente, il taxi su cui era il ballerino è salito sul marciapiede e poi sul piede di Staffelli, ed è stato proprio quest’ultimo a raccontare l’accaduto:

Ero davanti a casa di Bolle avendo anticipato l’arrivo del ballerino che era a bordo del taxi. Inizialmente sono stato bloccato dal portinaio. Poi il taxi, con l’intento di avvicinarsi il più possibile all’ingresso, è salito sul marciapiede e, ahimè, anche sopra la mia gamba. Un Tapiro si può anche non accettare, ma in questo caso c’entra poco: quando vai addosso a qualcuno con la macchina dovresti accertarti delle sue condizioni di salute ed eventualmente chiamare i soccorsi. Invece, non solo ho dovuto chiamarli per conto mio, ma né il tassista né Bolle stesso mi hanno almeno chiesto scusa!

Staffelli quindi è stato trasferito al pronto soccorso in codice giallo e le immagini di tutto quello che è successo andranno in onda stasera durante la consueta puntata del tg satirico di Antonio Ricci.

E voi cosa ne pensate?

COMMENTI