‘Temptation Island 5’, dopo 4 mesi ancora insulti e minacce per Michael De Giorgio: “Avete ragione, non merito di vivere e dovrei sparire dalla faccia della terra. Ora però lasciatemi in pace!”

Carla 18 Dicembre, 2018

Michael De Giorgio

Per Michael De Giorgio non è stata sicuramente positiva l’esperienza alla quinta edizione di Temptation Island. Il ragazzo era entrato da fidanzato con Lara Zorzetto ma una volta arrivati al falò finale di confronto, lei aveva deciso di non proseguire la relazione a causa delle parole usate e degli atteggiamenti avuti dal suo compagno. Michael, infatti, aveva mostrato durante la sua permanenza nel villaggio una certa insofferenza per Lara, usando spesso frasi che non sono piaciute per nulla al pubblico da casa, soprattutto quelle riguardanti l’aspetto fisico.

Ed è per questo che una volta tornato alla vita di tutti i giorni, il 27enne ha dovuto fare i conti con chi ha seguito la trasmissione e non ha apprezzato il modo con cui ha trattato la Zorzetto. Più volte ha chiesto scusa o comunque spiegato il suo reale pensiero, come quando aveva ammesso che non pensava davvero che la sua ex fosse bruttina altrimenti non ci sarebbe stato insieme quasi tre anni (QUI il post), ma in un’esclusiva intervista a noi di IsaeChia aveva anche detto che Lara aveva deciso di partecipare a Temptation Island con un unico scopo: quello di fargli fare una pessima figura, programmando tutto nella convinzione che se avesse avuto un tipo di comportamento sarebbe riuscita a conquistare i telespettatori (QUI l’articolo). Per Michael, quindi, lei aveva preso in giro tutti e gli attacchi di quei mesi subiti sì per alcuni suoi errori erano anche frutto di ciò che aveva pianificato la bionda di Pordenone. Insulti che lo hanno fatto stare male, costringendolo con difficoltà a cercare di andare avanti.

Ad oggi sembra che la situazione non sia cambiata. Sulla sua pagina Instagram, infatti, ha postato due Stories in cui mostra il suo dolore e la voglia di essere lasciato in pace:

Io non so cosa ho fatto di male per meritarmi tutto questo. Non ho mai fatto del male a nessuno. A distanza di quattro mesi continuare a ricevere insulti, minacce, non immaginate quanto queste possano ferirmi… Mi sono ritrovato per la prima volta nella mia vita in un vortice di depressione dal quale non vedo più la fine. Quando avevo bisogno di aiuto nessuno mi ha teso la mano ma, al contrario, ha infierito su un cadavere barcollante… per cosa poi? Non siate così ciechi, guardate oltre o semplicemente lasciatemi stare. Non ho più un lavoro, né la voglia di alzarmi la mattina con il sorriso… Eppure mento a me stesso che va tutto bene e sorrido per non pesare alla gente che mi vuole davvero bene.  Non ce l’ho con nessuno, né voglio scaricare le mie colpe a nessun altro. Sono una m**da di persona, faccio schifo, non merito di vivere e dovrei sparire dalla faccia della terra! Avete ragione tutti, ok, ora però voglio solo essere lasciato in pace. Siete riusciti a farmi crollare… se era questo che volevate, avete vinto.

E ancora:

Le mie più sentite scuse vanno infine a tutte le donne che si sono riviste nella mia storia… Non vi accontentate mai di un amore tiepido, amatevi… Mi dispiace profondamente del comportamento che avete potuto visionare di me. Ma c’è molto altro e spero a qualcuno di essere arrivato. Non sono nè un maschilista, né un femminicida. Sono soltanto una persona molto emotiva e orgogliosa. Ho sbagliato, e ci sto ancora male, come è giusto che sia. Chiedo solo di essere lasciato stare, ho dei sentimenti anche io e anche se non sembra sono più fragile di quello che possa apparire ma cerco sempre di nascondermi dietro la mia faccia da culo per dimostrare a me stesso e agli altri di essere più forte di quello che sono… e ci cascano tutti, tranne io. A me non mi riesco a prendere per il culo. Quando mi guardo allo specchio lo so cosa vedo. Non ho altro da aggiungere, spero un giorno la finirete di attaccarmi.

Voi cosa ne pensate?

COMMENTI