‘Temptation Island 8’, Speranza Capasso rivela in che rapporti è attualmente con Alberto Maritato. E intanto lui…

Martina 23 Ottobre, 2020

Speranza Capasso - Alberto Maritato

Sembrano ancora molto difficili le cose tra Speranza Capasso e Alberto Maritato. La coppia, dopo 16 anni insieme, aveva scelto di partecipare a Temptation Island per dare una svolta alla loro relazione, ma il ragazzo nel programma non ha esitato a lasciarsi andare con la single Nunzia Taglialatela, ed è uscito single dal falò di confronto con la sua fidanzata.

Non solo, Alberto e Nunzia si sono risentiti e rivisti anche una volta lontano dalle telecamere, ma sempre di nascosto da Speranza, con la quale nel frattempo il ragazzo stava cercando di ricucire (almeno in apparenza) il rapporto.

Alberto è stato smascherato proprio dalla tentatrice che nella puntata conclusiva del reality show ha raccontato ad Alessia Marcuzzi e a Speranza tutta la verità. Maritato ha cercato di uscirne al meglio, ma non sembra esserci riuscito e su Instagram – dopo essersi scusato per l’errore commesso – ha risposto anche a tutte le critiche ricevute negli ultimi tempi: “E’ il sorriso il più grande schiaffo che puoi dare all’ignoranza. E’ il tacere il più grande dono da fare a chi parla troppo. E’ l’indifferenza la vera giustizia verso la troppa convinzione. E’ il non sentire il bisogno di dimostrare chi sei la vera vittoria”.

 

Speranza, invece, sembra voler ripartire da se stessa, anche se – rispondendo ad alcune domande dei più curiosi – non ha negato che il sentimento per Alberto non è sparito da un momento all’altro e che lui in 16 anni di relazione è stato molto di più di quello che abbiamo visto in tv.

La Capasso non ha, invece, mantenuto alcun rapporto con la single Nunzia che nel frattempo su Instagram ha raccontato ai suoi follower tutte le emozioni che si porta dietro da questa avventura: Quest’esperienza mi ha insegnato che se hai cento belle qualità, ci sarà sempre qualcuno che ti guarderà’ dal lato più brutto, alcune persone diventano cattive soltanto per il bisogno di parlare. Non inventate solo per il gusto di farlo, soprattutto se le persone non le conoscete non le criticate e non le classificate per ciò che inizialmente vi possono sembrare, andate a fondo! NON FERMIAMOCI ALLE APPARENZE! Solo chi ha vissuto quest’esperienza sa cosa ci si porta dentro, ne esci ricco di emozioni, sensazioni indescrivibili e se tornassi indietro la rifarei altre 1000 volte, con la stessa grinta e quel pizzico di paura di quando seppi di dover partire senza sapere cosa mi aspettasse. [..] Lì te ne freghi dei capelli fuori posto, del trucco, del tuo dialetto, lì viene fuori ciò che sei, piangi, ridi, scherzi, ti confronti, ti confidi…VIVI! Mi sono sentita dire “FOSSI STATA IN TE AVREI FATTO, AVREI DETTO, HAI SBAGLIATO, DOVEVI, NON DOVEVI”, io vi dico che ognuno nella vita fa il proprio percorso, e impariamo proprio grazie alle scelte che da soli prendiamo, giuste o sbagliate che siano!”.

COMMENTI