Tina Cipollari e Kikò Nalli, il figlio Mattias lanciatissimo nel mondo trap: “I miei genitori vorrebbero spingermi e darmi una mano, ma…”

Luana 22 Giugno, 2020

Tina Cipollari e Mattias Nalli

Ha solo 16 anni ma ha già le idee molto chiare Mattias Nalli, primogenito dell’opinionista storica di Uomini e Donne Tina Cipollari e dell’ex gieffino Kikò Nalli, che oltre lui hanno anche Francesco e Gianluca. La sua vocazione è sempre stata la musica, di fatti ha debuttato come trapper nel 2019 con il singolo Universale e ad aprile di quest’anno è tornato sulla scena con Com’è che va insieme a Rebel.

Intervistato dal settimanale Mio il primogenito di Tina ha spiegato che vuole farcela da solo e ha precisato che non vuole essere aiutato dai suoi genitori:

 Non voglio aiuto dai miei genitori. […] I miei genitori vorrebbero spingermi e darmi una mano. E’ comprensibile che desiderino aiutarmi, ma io non voglio alcun tipo di aiuto da parte loro!

Nillas – questo il nome d’arte scelto dal ragazzo – ha confidato inoltre che la musica è sempre stata la sua grande passione e ha sottolineato:

Mi piacerebbe arrivare al cuore delle persone e portare messaggi positivi.

Mattias ha oltre 17 mila follower su Instagram e i suoi views su YouTube sono in costante crescita e a riguardo si è detto molto contento dei risultati raggiunti:

E’ andata bene, sono molto orgoglioso dei risultati che abbiamo raggiunto.

Anche la Cipollari sullo stesso settimanale ha voluto dire la sua e ha rivelato che rispetto al passato adesso è molto meno apprensiva con i suoi figli e con Mattias che è stato il primo:

Sono stata molto apprensiva quando era più piccolo, mentre oggi lo sono decisamente meno. Quando è nato lui per me era tutto nuovo, non sapevo bene come fare e probabilmente ho commesso qualche errore.

E voi cosa ne pensate?

COMMENTI